Ottengo il Mio Prestito!

Pensione Invalidità 2020 Come Ottenere Prestiti e Cessione del Quinto?

Pensione invalidità, quando è possibile ottenere un finanziamento? Hai progetti da realizzare? Cerchiamo di capire come e quando puoi ottenere i soldi di cui hai bisogno. Anche se un altro istituto ti ha negato il prestito, esistono reali possibilità di ottenere nuova liquidità.

Vedremo a breve quali sono i casi in cui potrai accedere a un finanziamento. Se interessato, puoi richiedere una nostra consulenza, gratuita e senza impegno, semplicemente compilato il modulo di richiesta contatto presente sul nostro sito o semplicemente cliccando qui. Entro pochi minuti ti chiameremo (prefisso telefonico 0522).

Hai una domanda? Siamo a tua completa disposizione. Scrivi ora un commento nell’apposito spazio dedicato (in fondo a questa pagina). Un nostro esperto ti risponderà celermente, in modo assolutamente gratuito.

Scopriamo adesso come ottenere un prestito con pensione di invalidità.

Pensione Invalidità: importo minimo della pensione.

pensione invalidità

Quando si parla di prestiti a pensioni o cessione del quinto pensionati, il reddito è un tema fondamentale. In entrambi i casi il richiedente deve:

  • percepire un reddito minimo utile a garantire un’adeguata sussistenza
  • non tener conto dell’eventuale reddito aggiuntivo a titolo accompagnamento. Questo non fa cumulo, quindi non sarà considerato per il calcolo della rata mensile da rimborsare.

In merito al reddito minimo, se parliamo di cessione del quinto, INPS per l’anno 2020 ha stabilito come soglia minima di 506 euro circa. Cosa significa?

Tenuto conto che la rata minima per un prestito tramite cessione del quinto è di 50 euro, se un pensionato percepisse 550 euro mese, non potrebbe procedere tramite questa formula di finanziamento. Decurtata la rata di 50 euro, la pensione al netto della trattenuta, non rispetterebbe la soglia minima richiesta dall’ente previdenziale.

Possiamo pertanto dire che una richiesta di cessione del quinto pensione invalidità INPS può essere inoltrata solo se il richiedente percepisce un reddito pari o superiore a 560 euro mese (senza prendere in esame l’eventuale reddito di accompagnamento).

Prestiti Pensionati INPS Invalidità: come fare richiesta?

Prima di procedere con una richiesta di prestito a un istituto finanziario o una banca, il consiglio è chiedere allo stesso quali sono le esclusioni o i requisiti minimi richiesti. Se parliamo di un finanziamento con pensione di invalidità significa procedere con una richiesta e successiva verifica delle banche dati creditizie come Crif.

Una richiesta non andata a buon fine, segnalata in banca dati, penalizzerà il profilo creditizio del richiedente, compromettendo le future richieste inoltrate ad altri istituti.

Proprio per questo motivo raccomandiamo di sincerarsi con la banca se con il tipo di pensione e il reddito mensile sono congrui con i loro parametri, così da non incontrare sorprese.

Cessione del Quinto della Pensione di Invalidità: perché 4Credit?

Siamo una società di brokeraggio (iscritta OAM Albo agenti e mediatori al n. M 359) e per questo ci avvaliamo di numerose convenzioni con i principali istituti di credito Italiani. Attivi da oltre 15 anni nel settore del credito, la società è attiva su tutto il territorio Nazionale con un ricco staff di consulenti. In ogni città siamo in grado di offrire una consulenza direttamente a domicilio. Il nostro servizio è gratuito!

Se pur garantiamo massima flessibilità ed efficienza, è corretto precisare che alcune categorie di pensione non sono gestibili nemmeno per il nostro tramite. È il caso per esempio della pensione di:

  • invalidità civile
  • INAIL
  • sociale

In molti casi invece siamo in grado di valutare positivamente richieste di cessione del quinto a pensionati invalidi. È il caso, per esempio, di Vittorio, pensionato invalido categoria IO. Vittorio ci ha contattato e scritto:

Ho chiesto un prestito BancoPosta, ma non è stato accettato per età anagrafica perchè ho 74 anni; vivo a Milano da solo perché vedovo. Ho bisogno di circa 10000 euro per spese mediche. Devo sostenere le spese del dentista. Percepisco una pensione categoria IO posso fare qualcosa?

In questo caso abbiamo optato per una cessione del quinto con pensione invalidità IO, soluzioni che ha garantito liquidità oltre le aspettative del cliente. In pochi giorni Vittorio ha ricevuto il bonifico per l’accredito della somma richiesta.

Anche se ti hanno rifiutato un finanziamento tramite cessione del quinto per pensione invalidità, contattaci. Valutare gratuitamente la tua posizione e verificheremo tra le varie compagnie assicurative partner, la possibilità di procedere con il finanziamento richiesto.

Contattaci adesso, scopri i vantaggi della nostra consulenza!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

71 commenti su “Pensione Invalidità 2020 Come Ottenere Prestiti e Cessione del Quinto?

    • Angelo buongiorno,
      vuole essere contattato da un nostro consulente per un preventivo gratuito e senza impegno?

  1. ho 53 anni, mi servono 5000 euro per spese mediche. sono titolare da oltre 10 anni di assegno IO.
    proprio per via della IO mi hanno rifiutato il finanziamento.Avete una soluzione?
    Grazie

    Rispondi
    • Francesco buongiorno,
      per nuovi parametri bancari e assicurativi, posso accogliere la sua richiesta.

      Vuole parlare con un consulente?

  2. Buonasera vorrei fare un prestito di 3000 euro sono invalidi civile categoria 75
    Prendi 297€ permanente
    Come posso fare che per me è la prima volta?

    Rispondi
    • Assunta buonasera,
      il reddito mensile percepito è troppo basso e non le consente di accedere a un finanziamento.

  3. Buongiorno, vorrei richiedere un piccolo finanziamento di 3000€ per spese mediche, prendo un’invalidità di 290€ mensili permanente, mi farebbe da garante il mio compagno che ha un contratto a tempo indeterminato, è possibile procedere con questi requisiti.

    Rispondi
    • Giulia buongiorno,
      si, se entrambi non avete segnalazioni negative in banca dati, come per esempio ritardi di pagamento di altri finanziamenti.

  4. Buongiorno, ho una pensione di inv. civile al 100% erogata dall’inps dell’importo di 800 mensili netti. Non ho mai richiesto finanziamenti o prestiti. Se richiedo un prestito o cessione del quinto, quant’è l’importo massimo che mi verrebbe erogato? Ho 46 anni e potrei anche fare 120 mensilità. Attendo vostre info.

    Grazie

    Rispondi
    • Perera buongiorno,
      una cessione del quinto non è possibile in quanto la pensione di invalidità civile non è finanziabile con questo tipo di finanziamento. Parlando invece di prestito personale potrà ottenere un importo basso (esempio 2 o 3000 euro) tenuto conto che non ha mai fatto finanziamenti in passato.

      Tenga conto però che pagando regolarmente questo primo finanziamento, otterrà un censimento positivo nelle banche dati creditizie e di conseguenza riuscirà ad accedere (successivamente) a nuovo credito.

  5. buongiorno, ho una pensione inv. civ di 280 euro
    una di accompagnamento e una anzianita lavorativa
    in tutto 1300 euro al mese
    posso richiedere all inps un prestito di 3000 euro
    x finire il lavoro dell dentista

    Rispondi
    • Antonella buongiorno,
      attualmente è regolare in banca dati? Ha già fatto altri finanziamenti?

  6. Mi chiamo gimmi vorrei sapere se posso chiedere un prestito di 3000euro per compare una bicicletta elettrica per avere un mezzo per andare in giro con la pensione di290 euro

    Rispondi
    • Gimmi buongiorno,
      non è possibile, 290 euro sono un reddito troppo basso per istruire una pratica di finanziamento.
      In famiglia ci sono altri percettori di reddito?

  7. Si ho portato tutta la mia documentazione medica dai vari medici, e come i vari medici specialisti sono rimasti basiti per l’esito negativo… non sto per morire… ma la cosa più brutta e che non ti comunicano niente sono no dove chiedo il finanziamenti ho provato a chiedere quale l’assicurazione fosse ma non me lo dicono anche il medico che sono in cura vorrebbe ribadire che la situazione non ha alcun senso.
    Anche l’Inps che ho contattato personalmente e con il patronato la loro risposta è ho diritto alla cessione del quinto … ma cosa devo fare per ottenere risposte ? Grazie per la vostra cortesia Roberto Stucchi

    Rispondi
    • Roberto buongiorno,
      si metta in contatto con i nostri consulenti, le forniranno maggiori dettagli. Senza visionare la documentazione risulta impossibile fornirle l’assistenza richiesta.

  8. ho chiesto la cessione del quinto con la conferma definitiva da parte dell’ inps ho 61 anni e ho trovato il blocco da parte delle assicurazioni, senza una spiegazione sul perchè ho provato a chiedere a banche e finanziarie ma mi sanno solo dire che l’assicurazione ha detto no. ma è giusto che se chiedo la motivazione o di parlare direttamente con l’assicurazione per capire meglio. Ho provato anche chiedere ad una assicurazione da me contattata (zurich)dove mi avrebbe fatto la pratica sull’assicurazione sul prestito chiesto in banca ma caso strano andando io e anche l’assicuratore mi è stata negata perchè non era della banca.. ma posso avere una risposta su questa situazione i medici specialisti che mi seguono non capiscono il perchè. Grazie cordiali saluti Roberto Stucchi

    Rispondi
    • Roberto buongiorno,
      presumo che la compagnia, vista la sua autocertificazione sullo stato di salute o il suo RVM (Rapporto di Visita Medica), abbia determinato che il suo profilo potrebbe essere a rischio.
      Ha compilato un autocertificazione o le hanno chiesto di far compilare al medico di base un certificato specifico (RVM)?

  9. ho chiesto a 2 banche e Bancoposta un prestito di € 6.000 per spese mediche e operazione al setto nasale perché non respiro bene ,con la pensione d’invalidità civile , ma mi e stata negata . come posso fare per ottenere un prestito ? mi potete aiutare ?

    ringrazio per la cortese attenzione
    Michele

    Rispondi
    • Michele buongiorno,
      purtroppo il tipo di pensione percepito non è finanziabile. Pertanto non possiamo aiutarla, mi spiace.

  10. Sono un pensionato di cat IO percepisco una pensione di circa 654 al mese posso accedere un prestito di circa 10000 euro do le mie credenziali

    Rispondi
    • Ciro buongiorno,
      dipende dal tipo di invalidità; solo dopo aver acquisito questa informazione sarà possibile determinare la fattibilità della richiesta e l’importo massimo concedibile.

    • Giuseppe buongiorno,
      dipende dalla quota cedibile; se la sua pensione ammonta a circa 2000 euro mese, tenga conto che il quinto massimo non potrà superare 400 euro.

  11. Buona sera, scrivo per conto di mia mamma di anni 73, la quale avrebbe bisogno di un prestito di circa € 12.000. Percepisce pensione di revirsibilità di € 1030,00 + pensione di accompagnamento di € 580,00 mensili. Gli è stato rifiutato in quanto ha l’invalidità al 100% con accompagnamento. Voi potete aiutarla?

    Rispondi
    • Michele buongiorno,
      dipende dal motivo dell’invalidità. Per maggiori chiarimenti, le consiglio di chiedere una consulenza gratuita a un nostro esperto.

  12. Percepisco una pensione d’invalidità civile di €295 definitiva a tempo indeterminato e non soggetta a revisione e un VITALIZIO bimestrale di €1586,92 , posso ottenere un prestito ?

    Rispondi
  13. Dovrei rinnovare il quinto della mia pensione ho fatto tutto con prestito più ma mi anno detto che l’assicurazione non accetta le mie invalidità sono prolasso della mitrale operato ora sto bene depressione ernie del disco

    Rispondi
    • Roberto buongiorno,
      in questi casi l’unica soluzione è valutare il rinnovo con un altro istituto e un’altra compagnia assicurativa. Ogni compagnia le chiederà la compilazione di un certificato medico e questo avrà un costo.
      Valuti a questo punto qual’è la soluzione ottimale da perseguire.

  14. buongiorno, mi chiamo orazio saverino e ho una pensione di invalidita ordinaria di 758,87 mensili rinnovabile poco prima dei tre anni per aver avuto a novembre un arresto cardiaco. ora il mio cardiolo dice che il mio cuore sembra nuovo. meglio per me. le volevo chiedere posso avere un prestito? grazie per la risposta e buona giornata.

    Rispondi
    • Orazio buongiorno,
      trattandosi di una pensione non definitiva non è possibile purtroppo ottenere un prestito.

  15. dobbiamo rinnovare la cessione decennale mio marito percepisce 1350 pensione inps ..andato per inabilita’ ..perche’ le assicurazioni non lo assicurano .dicono che la pensione e’ di invaludita’ che possiamo fare..grazie

    Rispondi
    • Concetta buongiorno,
      una volta individuate le cause del pensionamento, bisognerà capire se esiste qualche compagnia disposta a valutare la richiesta. Per quale motivo a suo marito è stata riconosciuta l’invalidità?

  16. Vi contatto per avere delle informazioni riguardo un prestito richiesto con cessione del quinto.
    Sono pensionato 57 anni ex Carabiniere, nel mese tra fine Maggio e Giugno 2019 ho fatto vari preventivi per un PRESTITO PERONALE (no cessione) in alcune finanziarie per valutare la più conveniente.; alla fine optai per la finanziaria AGOS, quest’ultima a fine delle richiesta mi disse che non era possibile procedere per le mie richieste passate. Io non ho quindi ricevuto nessun finanziamento, sono sempre stato in regola con tutti i tipi di pagamento e non ho mai fatto richieste di prestiti o cessioni del quinto. È possibile avere una cessione del quinto con voi? io ho una pensione di invalidità, eventualmente avrei a disposizione un garante.

    Cordiali Saluti,

    Rispondi
    • Mattia buongiorno,
      si, possiamo valutare la sua richiesta; ovviamente trattandosi di una pensione di invalidità, dovremo sottoporre la sua pratica alla compagnia assicurativa per l’emissione della polizza.

    • Antonia buonasera,
      con una pensione di inabilità non è possibile ottenere un finanziamento.

  17. Salve….ho un pensione di 1900 euro..che comprende reversibilità.. accompagno e invalidità non fisica ,ma Mentale…..crede possa ottenere una cessione del quinto?….e quanto potrò ottenere?…ho 63 anni.

    Rispondi
    • Max buongiorno,
      dipende da cosa è indicato nella commissione di prima istanza. A ogni modo sarà l’assicurazione a determinare la fattibilità della sua richiesta.

  18. Buona sera! Sono Mario da Genova, voglio chiedere un prestito , ma me hanno rifiutato, ho la mia pensione inpdab di 800 euro netti e una di invalidità civile 100 di 280 euro in passato quando l’ho chiesto hanno accettato ora me hanno detto di no perché ho la pensione di invalidità cosa posso fare.?

    Rispondi
    • Mario buongiorno,
      se vuole possiamo valutare la sua richiesta, ma tenga in considerazione che per prima cosa dobbiamo capire i motivi per cui percepisce una pensione di invalidità. Se gli stessi sono ostativi per il rilascio della polizza vita, anche noi non potremmo procedere.

  19. Sono del 04/11/1958 ho una pensione di invalidità diretta di circa 1.200 euro con accompagno di 517 euro. La mia pensione è di invalidità diretta. Ho la malattia di Parkinson e depressione bipolare. Parecchi enti di credito non mi hanno voluto dare la cessione del V . Perché? come mai ? Ah io sono ex INPDAP. VORREI sapere chi ente di credito mi darebbe la cessione del V.
    Dimenticavo di dire una cosa….di Parkinson non si muore.
    Grazie a chi potrà rispondere.

    Rispondi
    • Patrizia buongiorno,
      il motivo di non accettazione della sua richiesta dipendente proprio dal tipo di invalidità. Non è semplice trovare una compagnia assicurativa disposta a procedere.

  20. Percepisco una pensione di invalidità di 1500 € e avrei bisogno di un prestito di 10000€ per spese sulla mia abitazione chiedo se questo è possibili con la cessione del quinto grazie

    Rispondi
    • Maurizio buongiorno,
      due cose:
      – la pensione di invalidità è definitiva (a tempo indeterminato) o soggetta a revisione?
      – l’importo di 1500 euro è pura pensione o comprende accompagnamento o altri elementi reddituali?

    • La pensione è definitiva e non più soggetta a revisione i1500€NON sono comprensivi di accompagnamento ma sono netti

    • Maurizio buongiorno,
      si a questo punto le confermo che possiamo valutare la sua richiesta. Ha già compilato il modulo di richiesta contatto?

  21. Io ho una ioart da 544.38 ma avrei anche la moglie con 950al mese a tempo ind. Ma risultiamo che abbiamo troppi problemi e vorrei estinguerli x sistemare un po le cose x vorrei comprare casa. Io volevo sapere se posso avere credito di 22.000 e. Estintivo e soldi ristrutturazioni edilizie che devo fare. X l alloggio. Ne a bisogno mi potete aiutare.

    Rispondi
    • Vito buongiorno,
      il reddito da pensione è molto basso; potremmo considerare lo stipendio di sua moglie ma non le garantisco per la somma da lei richiesta. Nel caso in cui volesse valutare un preventivo gratuito e senza impegno, compili il modulo di richiesta contatto. La chiameremo dal prefisso telefonico 0522.

  22. Buonasera sono Salvatore percepisco una pensione di invaliditá integrata a quella lavorativa e accompagnamento totale 1450 euro mensili ho 68 anni e vorrei un prestito di 30ooo euro pagabile in 10 anni con l’accredito diretto della rata il prestito mi serve per sposare i 2 miei figli se è possibile contattatemi grazie

    Rispondi
    • Salvatore buongiorno,
      in questi casi bisogna considerare:
      – il motivo dell’invalidità
      – il reddito percepito, escluso l’accompagnamento.

  23. Buon giorno ho 63 anni ho una revisibilita di 540 e un io di 398 posso chiedere un finanziamento con la cessione del quinto grazie

    Rispondi
  24. Salve percepisco una pensione d’invalidità ed accompagnamento di 500 euro, ho 25 anni e mi sto per laureare quindi non lavoro ancora. Vorrei comprare un telefono e mi servirebbero 1200 euro, si può fare?

    Rispondi
    • Sara buongiorno,
      senza un valido garante non credo sarà possibile ottenere il finanziamento.

  25. Buongiorno sono una Signora di 61 anni invalida e percepisco 295 auro al mese ho una mia figlia maggiorenne invalida al 100% con accompagnamento(non in pericolo di vita) a mio favore, inoltre ho un marito di 70 anni che percepisce la pensione minima circa 550 euro al mese, nessuno dei tre ha trattenute nella pensione o altri finanziamenti in corso, possiamo ottenere liquidità (per acquistare una vetture per portare mia figlia a fare delle visite) mettendo tutte le pensioni insieme?
    Grazie
    Rosa

    Rispondi
  26. salve sono un ragazzo di 28 anni, percepisco una invalidita di 295,88 al mese
    nel 2013 lavoravo e presi un finanziamento con la banca che tutto oggi sto ancora pagando che per via, della perdita del lavoro e delle operazioni subite che la mia invalidita mia portato poi. cosi sono cattivo pagatore per delle rate insolute, o chiesto un saldo e straccio a loro e mi anno detto che da 6000 quasi vogliono 4000. e vorrei prende un prestito di 5000. per estingere il vecchio debito e per cose di casa.
    Ma come garanzia, posso darvi la mia invalidità civile?

    Rispondi
    • Luca buongiorno,
      purtroppo il reddito mensile percepito è troppo basso, non ci consente di prendere in considerazione la sua richiesta.