Mutui Online – Acquisto Casa 100% Miglior Offerta 2018!

Mutui Casa 100%, la soluzione secondo 4Credit!

Stai pensando ad acquistare casa? Hai necessità del mutuo, ma sei disorientato dalle numerose offerte proposte dal mercato? Affidati a 4Credit, richiedici subito un preventivo gratuito.

Devi ristrutturare casa? Vuoi abbellire o ampliare il tuo immobile? Con 4Credit troverai la soluzione.

Il mutuo ristrutturazione casa offerto, ti consentirà di realizzare il tuo progetto. Facile, veloce e concreta la soluzione di mutui casa 4Credit.

Inoltre con noi potrai valutare anche altre possibilità collegate al mutuo casa:

  • Consolidamento debiti
  • Surroga
  • Liquidità
  • Ristrutturazione

Mutui

Grazie al mutuo casa potrai infatti accorpare altri finanziamenti in corso e consolidare tutte le tue rate in un unica soluzione. Sfruttando la flessibilità del piano di ammortamento del mutuo, avrai un notevole risparmio mensile sulla somma degli impegni mensili da rimborsare.

Contattaci subito allo 0522/501400, o tramite whatsapp 3929026173 e scopri le migliori offerte di mutui e tutti i vantaggi legati al nostro mondo!

Se preferisci puoi compilare il modulo di richiesta presente sul sito e saremo subito noi a ricontattarti per un preventivo mutuo gratuito.

Se hai visitato diversi forum sui mutui e non hai ancora trovato quello che cerchi puoi lasciare un tuo commento ed un nostro operatore sarà subito pronto a rispondere.

In questa pagina cerchiamo di darti una guida ai mutui analizzando i seguenti punti:

Ottieni il tuo Mutuo con 4Credit

La scelta del prestito per la casa è forse più complessa rispetto alla scelta della casa stessa. Le numerose condizioni accessorie di questo finanziamento fanno si che molti clienti si perdano in questo complesso mondo.

4Credit ti aiuta in questo e ti guiderà per mano, dall’istruttoria della pratica fino al rogito notarile.

Decideremo insieme qual’è la soluzione migliore alle tue esigenze, se mutuo a tasso fisso o tasso variabile, individueremo le coperture assicurative obbligatorie e fra quelle facoltative, quelle più convenienti.

Lo staff dei nostri consulenti è a tua completa disposizione per rispondere ad ogni tua richiesta.

Cosa aspetti compila il modulo di richiesta inserendo il tuo numero di telefono e ti ricontatteremo prontamente.

Mutuo Cosa c’è da Sapere

Per definizione il mutuo è un contratto tra due parti: il mutuante, la banca, che concede un credito e il mutuatario, il beneficiario della liquidità che si obbligherà ad ogni scadenza a restituire la somma ottenuta più una parte di interessi.

Le differenze tra mutuo e prestito, sono facilmente identificabili, innanzitutto per un prestito solitamente non sono richieste garanzie reali, per un mutuo invece è richiesta iscrizione d’ipoteca sull’immobile che si vuole acquistare; inoltre un’altra importante differenza è data dalla durata, il mutuo a differenza del prestito, di norma è un finanziamento a medio lungo termine, dato che può arrivare anche a 30/35 anni.

Il mutuo è un atto pubblico stipulato in presenza di un notaio e può essere:

  • Con tasso fisso;
  • A tasso variabile;
  • Tasso misto.

Tu di sicuro vuoi scegliere il miglior mutuo al miglior tasso, per farlo ci siamo noi di 4Credit insieme a te confronteremo le diverse offerte di mutui fino a scegliere quello più conveniente per te.

Come Ottenere un Mutuo

Se hai trovato la casa dei tuoi sogni il passo del confronto mutui è decisivo perché di sicuro vorrai ottenere il mutuo più conveniente.

Sul mercato numerose sono le proposte, però stai attento, ascolta il nostro consiglio: Cerca il mutuo che nelle tue condizioni puoi ottenere.

Diverse sono le tipologie di mutui e tassi d’interesse ad essi collegati, diverse sono le banche a cui rivolgersi, ma non tutte offrono il contratto che tu puoi stipulare e non tutte saranno disposte a venirti incontro.

Per ottenere la liquidità di cui hai bisogno dovrai presentare formale richiesta alla banca tramite la compilazione di specifici questionari e moduli , i quali permetteranno all’ente erogante di acquisire tutte le informazioni necessarie per stabilire l’iniziale fattibilità della tua pratica.

Ti verranno richiesti dati relativi:

  • Ad anzianità di lavoro;
  • Reddito mensile (come single o la somma dei redditi per una coppia);
  • Tipo di occupazione (autonomo o dipendente);
  • Debiti in essere;
  • Il valore dell’immobile;
  • Descrizione di tutte le parti che compongono l’immobile comprese le pertinenze.

Una volta compilato il modulo affinché la banca ti dia un esito iniziale di fattibilità, svolgeranno un ruolo determinante il tuo reddito, l’età, eventuali garanti o garanzie fornite e soprattutto la tua affidabilità creditizia.

Ricorda se sei un cattivo pagatore segnalato al crif la tua richiesta di mutuo sarà quasi sicuramente bocciata, quindi se hai bisogno di liquidità scopri come fare leggendo la pagina dedicata al Prestito a cattivi pagatori.

Se pensi di avere tutte queste carte in regola e hai trovato l’immobile adatto ai tuoi gusti e al tuo portafoglio richiedi un preventivo ed una consulenza assolutamente gratuiti.

Documenti per Mutuo

Se non hai mai richiesto un mutuo probabilmente ti starai chiedendo quali sono i documenti che dovrai fornire alla banca. Sia che richiederai un mutuo con banche online o ti rivolgerai ad una filiale fisica della tua zona la documentazione necessaria alla pratica sarà la medesima.

Di Seguito l’elenco di tutto ciò che servirà:

  • Documenti personali:
    • Documento d’identità e tessera sanitaria validi;
    • Certificato di residenza;
    • Certificato stato di famiglia;
    • Estratto aggiornato dell’atto di matrimonio ( con annotazione del regime patrimoniale adottato).
  • Documenti di reddito:
    • Ultime buste paga (o dei cedolini se pensionato);
    • Modello Cud o 730/Unico;
    • Estratto conto degli ultimi 3 mesi.
  • Documenti dell’immobile:
    • Copia dell’atto di provenienza dell’immobile;
    • Compromesso di vendita.

Come potrai notare la documentazione da reperire non è difficile si tratta di diverse cose, ma facilmente recuperabili.

Forse hai visto tante offerte di mutui, ma ti starai chiedendo quale devo scegliere? Se questo è il tuo dubbio richiedi un preventivo con noi di 4Credit e sarai subito ricontattato saremo al tuo fianco per consigliarti e aiutarti a scegliere, mettiamo la nostra esperienza a tua disposizione.

Rinegoziazione Mutuo

Rinegoziare un mutuo significa essenzialmente cambiare le condizioni contrattuali qualora sono cambiate le tue esigenze e circostanze economiche.

Grazie alla rinegoziazione è possibile modificare alcuni parametri contrattuali come:

  • I tassi d’interesse;
  • Lo spread;
  • La durata.

La rinegoziazione non và però confusa con la sostituzione mutuo, in quest’ultimo caso si cambia anche l’operatore, la banca, con la quale si era preso l’accordo e si dovranno sostenere dei costi.

Con la rinegoziazione non vi sono costi da sostenere, al verificarsi di specifici cambiamenti della tua condizione economica, che alterano il rapporto originario, basterà inviare una raccomandata a/r all’istituto bancario specificando i parametri su cui vuoi negoziare il tuo contratto.

Nè banca né mutuatario possono cambiare le condizioni in maniera unilaterale, ma entrambe le parti dovranno rinegoziare di comune accordo le clausole che vi erano nella stipula originaria.

Se hai delle domande in merito, come ad esempio: Quando si può rinegoziare un mutuo? E quante volte si può rinegoziare? Lascia un tuo commento in fondo alla pagina ed un nostro operatore sarà a tua disposizione per questi o altri chiarimenti.

Tipologie di Mutuo

Forse ti stai affacciando per la prima volta a questo mondo e stai cercando di mettere più mutui a confronto, e ti rendi conto che le offerte mutui presenti sul mercato sembrano quasi infinite.

Di seguito riportiamo solo alcuni dei vari mutuo di scopo che è possibile ritrovare proposti dalle banche:

  • Mutuo 100%
  • Mutuo consolidamento debiti
  • Mutuo ristrutturazione
  • Mutuo acquisto e ristrutturazione
  • Mutuo costruzione casa
  • Mutuo giovani 100%
  • Mutuo prima casa
  • Mutuo e liquidità
  • Surroga mutui

In questo elenco non troverai di certo tutte le nature dei mutui che hai trovato online, da un sito ad un altro avrai sentito parlare del mutuo inpdap, del mutuo arancio, dei mutui che banca o banco posta; con tutte le varie opzioni che ti si sono prospettate davanti vorrai capire quali sono le banche con i migliori mutui, ecco qui che entriamo in gioco noi di 4Credit.

Collaborando con più banche la nostra società e il nostro staff sarà a tua disposizione per cercare e calcolare il mutuo più conveniente insieme a te!

Formula calcolo rata Mutuo

Curiosando in internet per capire come calcolare un mutuo prima casa o come simulare la rata avrai riscontrato che ci sono diversi calcolatori online che in seguito ad alcuni dati da te inseriti elaborano delle ipotesi di mutuo.

Tieni conto che i simulatori più attendibili saranno sempre quelli che applicheranno un piano di ammortamento alla francese, qualsiasi sia il tipo di tasso che viene applicato fisso, variabile o misto.

Non affidarti ciecamente alle formule di calcolo rata muto che trovi in internet o nei fogli excel, perché una volta che presenterai la tua richiesta alla finanziaria o in banca, i parametri usati saranno diversi rispetto a quelli di un calcolatore.

Tu da parte tua confronta mutui e le offerte che ci sono sul mercato, ma non lasciare la tua richiesta al caso, fatti guidare passo passo da personale specializzato in campo finanziario.

Affidati a chi come 4Credit lavora in questo campo da anni perché ricordati: la fase d’istruttoria e il modo in cui presenterai la tua richiesta, ed i documenti potranno fare enormemente la differenza.

Fondo di Garanzia Mutui Prima Casa

Probabilmente fai parte di quella fascia di giovani che vuole sistemarsi, forse vuoi investire e progettare il tuo futuro magari partendo dall’idea di casa, e stai cercando le agevolazioni per i mutui under 35.

Il fondo di garanzia per i mutui per la prima casa è uno dei vantaggi sui quali puoi contare per l’acquisto del tuo immobile.

Le banche e le finanziarie sottoscrivendo un mutuo tramite il fondo garanzia si impegnano a non richiedere al mutuatario garanzie aggiuntive e non assicurative.

Le categorie che possono richiedere l’accesso al fondo di garanzia sono:

  • Giovani coppie;
  • Famiglie mono-genitore con figli minori;
  • Giovani di età inferiori ai 35 anni.

Se vuoi saperne di più su come accedere al Fondo di garanzia e i requisiti richiesti nel dettaglio leggi l’articolo: 5 Punti Fondo Garanzia 2018 Acquisto Prima Casa.

Mutuo per Casa all’Asta

Quello che un tempo era considerata una missione impossibile, cioè acquistare una casa all’asta, oggi è assolutamente fattibile.

Le tempistiche tra tribunale ed erogazione del credito da parte degli istituti eroganti, si sono allineanti tra loro grazie alla convenzione stipulata nel 2014 tra l’ABI e i tribunali italiani.

Se sei interessato all’acquisto di una casa all’asta ti sarà utile sapere che sul sito Abi trovi l’elenco di tutte le banche convenzionate per ogni singolo tribunale.

Tu acquirente dovrai rivolgerti alla banca con largo anticipo, in termini di tempo rispetto a quando avrà luogo l’asta, la banca valuterà la tua situazione reddituale, stabilendo l’importo che ti può essere erogato e le condizioni contrattuali.

Con un contratto preliminare se la tua richiesta avrà un riscontro positivo la banca ti garantirà la disponibilità a concedere il mutuo, quindi se durante l’asta ti aggiudicherai l’immobile puoi essere certo che la banca pagherà il saldo prezzo come pattuito.

Garanzie per Mutuo

In fase di mutuo le garanzie che potranno esserti richieste sono varie ma tra le più conosciute e diffuse troverai la sottoscrizione di:

  • Ipoteche;
  • Fideiussione;
  • Polizze assicurative;
  • Tassi di mora.

L’ipoteca è una delle forme di garanzia più efficaci, perché tutela il creditore contro rischi di insolvenza, infatti dà il diritto al creditore di espropriare i beni vincolati per vedere il suo credito soddisfatto.

Oggetto di ipoteca sono i beni immobili, i quali non potranno essere alienati fino a quando sussisterà tale iscrizione, ovviamente l’ipoteca si estinguerà con la cessazione del debito.

La fideiussione è una garanzia aggiuntiva perché nel caso dei mutui oltre all’iscrizione di un’ipoteca sull’immobile, prevede una terza figura a fare da garante per il mutuatario, il fideiussore, il quale si assumerà la responsabilità di estinguere il debito qualora non lo facesse il richiedente.

Le polizze assicurative che gli istituti finanziari possono chiedere vengano stipulate sono diverse: polizza vita, polizza incendio e scoppio, polizza multi rischi e polizza a responsabilità civile; alcune saranno facoltative altre obbligatorie e inserite sul contratto.

Mutuo Fondiario e Mutuo Ipotecario

Bisogna sapere innanzi tutto che i mutui fondiari sono rivolti solamente ad operazioni di: acquisto, ristrutturazione e costruzione della prima casa, con questo contratto è prevista l’iscrizione di un’ipoteca di primo grado.

I vantaggi sono:

  • Tassi d’interesse più convenienti
  • Minori costi notarili

L’importo erogato tramite il mutuo fondiario non potrà superare l’80% del valore dell’immobile da finanziare, se hai bisogno di una liquidità maggiore puoi valutare il mutuo ipotecario.

Il mutuo ipotecario può essere richiesto e concesso per svariati motivi, dall’acquisto di un immobile fino alla necessità di una maggiore liquidità.

Tale contratto và stipulato in presenza di un notaio, l’ipoteca iscritta sull’immobile verrà registrata presso il registro degli immobili del comune dove si trova e qualora il mutuatario si dovesse mostrare insolvente, il creditore potrà avvalersi del diritto di rivalsa sul bene ipotecato.

Mutuo Inps ex Inpdap

Il mutuo Inpdap (istituto le cui funzioni sono state trasferite nell’Inps) è rivolto ai dipendenti statali e ai dipendenti pubblici con contratto a tempo indeterminato e iscritti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali.

mutui Inps hanno alcune caratteristiche:

  • Possono essere richiesti solo per l’acquisto della prima casa;
  • La durata può essere minimo di 10 anni e massimo 30 anni;
  • Il tasso può essere sia fisso che variabile;
  • L’importo massimo richiedibile è di 300.000 euro.

Che dire se sei un dipendente inps ex Inpdap e vuoi richiedere il tuo mutuo?

Puoi farlo purché rispetti i parametri sopra elencati, ma ricorda se le domande di mutui supereranno il budget stanziato, l’ufficio provinciale e Territoriale stabilirà una graduatoria di accesso al finanziamento.

Se hai delle domande in merito all’argomento o sei uno dei dipendenti pubblici che ha acquistato la sua casa tramite il mutuo Ipdap raccontaci la tua esperienza alla sezione commenti in fondo alla pagina.

Estinzione Anticipata Mutuo

Per estinzione si intende la possibilità di rimborsare parzialmente o totalmente la somma di un debito residuo.

In merito all’estinzione anticipata il decreto n. 7/2007, convertito in Legge n.40/2007  stabilisce che per i mutui contratti per acquisto casa e per la sua ristrutturazione sottoscritti a partire da febbraio 2007 non bisognerà sostenere il pagamento di alcuna penale.

Diversamente invece accade per i mutui stipulati prima, ma sempre la medesima legge prevede e stabilisce il tetto massimo oltre il quale la banca non può richiedere la penale.

Se stai pensando di estinguere anticipatamente il tuo mutuo perché ne avresti la possibilità valuta bene tutto, verificando se è davvero ciò che ti conviene.

Tieni conto che il piano di ammortamento dei mutui è alla francese ciò significa che gli interessi vengono pagati prima del capitale, quindi se andresti ad estinguere le ultime rate in realtà la convenienza è davvero ridotta, ti priveresti di liquidità senza un grosso risparmio.

Erogazione Mutuo

Quanto tempo ci vuole per avere un mutuo? E quanto posso chiedere di mutuo? Queste forse sono le domande che ti stai facendo se hai trovato l’occasione giusta per acquistare l’immobile dei tuoi sogni e non vuoi perderlo.

Esistono due tipi di erogazione che la banca può fare:

  • L’erogazione contestuale: in questo caso l’ente erogante mette a disposizione del mutuatario gli assegni circolari o l’ordine irrevocabile di bonifico, volti a pagare il venditore;
  • L’erogazione non contestuale differita: in questo caso il prezzo dovuto alla parte venditrice viene messa a disposizione solo dopo aver iscritto ipoteca sull’immobile e che siano trascorsi 10 giorni.

E giusto specificare che anche nel caso in cui l’erogazione del finanziamento non sia contestuale al rogito, il credito del venditore è comunque garantito, perché durante la sottoscrizione dell’atto di compravendita viene emesso un ordine irrevocabile di pagamento ad avvenuto consolidamento di ipoteca.

Sospensione Mutui

La sospensione delle rate mutuo prima casa è la possibilità di sospendere il pagamento di un determinato numero di rate, opportunità data dal Fondo di solidarietà.

I motivi che prevedono l’adesione al fondo sospendendo il pagamento delle rate sono:

  • Perdita del posto di lavoro;
  • Decesso del titolare o del cointestatario del mutuo;
  • Motivi di salute gravi o condizioni di non autosufficienza.

Affinchè venga accordata la sospensione del pagamento delle rate del mutuo tu richiedente dovrai presentare apposita domanda alla banca, allegando tutta la documentazione necessaria alla verifica della tua situazione.

Che dire dei tempi di risposta?

La banca entro dieci giorni lavorativi, verificherà che la tua pratica abbia tutti i requisiti previsti per usufruire di tale agevolazione, ed invierà la tua domanda alla Consap (ente che gestisce il fondo).

La Consap una volta ricevuta la domanda entro 15 giorni lavorativi comunicherà l’esito della tua domanda alla banca che provvederà ad informarti.

Che dire se non sospendi le rate, ma non paghi il mutuo, cosa succede?

Innanzi tutto c’è una grossa differenza tra pagare in ritardo una rata e non pagarla affatto.

Detto questo in seguito al decreto mutui del Ministro Padoan, si rischia l’espropriazione della casa dopo l’inadampimento, ossia il mancato pagamento di 18 rate.

Anatocismo Mutuo

E’ doveroso specificare che l’anatocismo bancario è la capitalizzazione degli interessi, per dirlo in parole semplici è il calcolo degli interessi sugli interessi applicati su un conto corrente bancario, mutui o prestiti.

Secondo quando dice il codice civile nell’articolo 1283, l’anatocismo bancario è vietato ed è consentito solo per pratiche d’interessi scaduti da almeno 6 mesi. Inoltre per gli istituti bancari è possibile capitalizzare gli interessi solo nel caso in cui questo è stato espressamente indicato e firmato nel contratto.

Che dire delle pratiche vittime dell’anatocismo bancario?

E’ assolutamente possibile richiedere a partire dall’anno 2000 il rimborso degli interessi applicati in anatocismo dalla banca, basterà compilare apposita domanda allegando la documentazione del contratto bancario.

Mutuo e Notaio

Valutando l’idea di comprare casa e di richiedere un finanziamento di sicuro ti starai chiedendo: Quanto costa un notaio per un mutuo?

Quando stai per accendere un mutuo le spese notarili rientrano tra i costi che dovrai assolutamente sostenere e che saranno dovuti :

  • Alla preparazione dell’atto di compravendita e dell’atto di Mutuo
  • Le imposte per la compravendita della casa (Imposta di registro, imposta ipotecaria, imposta catastale ed Iva)

Ricorda i costi del notaio saranno proporzionali all’importo del mutuo e al prezzo dell’immobile, più saranno alti quest’ultimi più sarà elevato il costo del notaio.

Per saperne di più in merito alle spese notarili leggi anche l’articolo: Ecco perchè sapere tutto sulle spese notarili.

Richiesta Mutuo Online

Quando hai bisogno di un finanziamento il mondo web può essere un tuo valido alleato, può servirtene come se fosse un comparatore mutui per trovare e scegliere il mutuo più economico.

In internet vedrai proposti i migliori mutui a tasso fisso o i migliori mutui a tasso variabile da banche e finanziarie diverse, ma qual’è la scelta giusta?

Se vuoi mettere insieme le migliori offerte di mutuo del web congiuntamente alla consulenza di un operatore specializzato, 4Credit può fare al caso tuo.

Affidati alla nostra esperienza, compila il form presente sul nostro sito con il tuo numero di telefono saremo noi prontamente a contattarti per raccogliere tutte le informazioni necessarie a trovare il miglior preventivo in maniera gratuita.

4 opinioni riguardo a “Mutui Online – Acquisto Casa 100% Miglior Offerta 2018!

  1. Buonasera sarei interessata ad avere informazioni sui mutui .. siamo una coppia con due redditi in casa ma con le banche è un po’ difficile… vorrei riuscirci con voi grazie e buonagiornata

    1. Rijka buongiorno,
      per poter valutare la sua richiesta dovrebbe mettersi in contatto con la nostra società; ha già compilato il modulo presente sul nostro sito?
      Nel frattempo le chiedo se avete già individuato un immobile o se attendete prima la delibera del mutuo.

      Distinti saluti
      4Credit

  2. Ciao sono sengnalato a crif per colpa
    Di parenti ho fatto secondo firma.
    10 anni fa lui saltato qualche rate .
    Io sonno bravo pagatori sempre
    Pagato preciso. Adesso vogliono
    Fare mutuo per prima casa sono lavoro
    Con tempo indeterminato e Belo stipendio

    1. Buongiorno Faridos, le chiediamo ma lei è certo di essere segnalato al Crif ha già verificato?
      In attesa di un suo riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *