Ottengo il Mio Prestito!

Prestito con Garante!

Vuoi dare vita al tuo nuovo progetto ma hai bisogno di molta liquidità? Il prestito con garante ti permettere di ottenere prestiti superiori ai 15000 €! Non aspettare e richiedi un preventivo gratuito!
Compila il modulo
qui sopra e a breve sarai contattato da un nostro consulente. Sia nel prestito che nella cessione del quinto e/o delega di pagamento ci sono limiti di importo oltre ai quali non possiamo soddisfare le varie richieste.

Il prestito con garante è una soluzione valida per chi richiede importi superiori ad euro 15000 o per chi non ha mai fatto in passato un altro prestito personale, quindi risulta nullo in banca dati o per chi ha un altro prestito o altri prestiti personali in corso e se pur pagati regolarmente, il suo profilo risulta debole. Il prestito con garante è una soluzione vincolante sia per il richiedente del prestito, sia per lo stesso garante.

SEI UN CATTIVO PAGATORE?
Purché dipendente o pensionato, possiamo aiutarti! Anche a firma singola, senza coinvolgere un eventuale garante.

4Credit

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

422 commenti su “Prestito con Garante!

  1. Buonasera volevo sapere un informazione, sono disoccupata, ma lavoro in nero.. e ho bisogno di un prestito di 2000… Ho un garante che mi avvalla è fattibile???

    • Roberta buongiorno,
      essendo disoccupata non ha soluzioni; piuttosto chi le firmerebbe da garante ha un lavoro stabile e soprattutto è regolare nelle banche dati creditizie?

  2. Buongiorno ho due prestiti uno da 10000 euro e uno da 5000 euro fatti senza garante sono un lavoratore a tempo indeterminato con un stipendio da 1300 1400 mensili vorrei chiedere un prestito di 25000 euro x estinquere gli altri due ed avere un po di liquidità x comprare una macchina ho fatto già altri prestiti pagando sempre correttamente quindi non ho nessuna segnalazione avrei come garante mia madre pensionata di 71 anni è fattibile la cosa? grazie

    • Buongiorno uno a febbraio di 10000 euro l altro giugno entrambi quest’anno ed entrambi con la durate di 78 rate sei anni e mezzo

    • Michele buongiorno,
      se vuole possiamo valutare la sua richiesta e stimare un preventivo per la liquidità richiesta. Le precedenti richieste non sono andate a buon fine perché in pochi mesi ha ottenuto due finanziamenti e in un periodo breve ha richiesta nuovamente ulteriore liquidità.

    • Giancarlo buongiorno,
      la cessione del quinto è l’unica soluzione. Perché non può richiederla? In quanti dipendenti siete? E da quanto tempo è assunto in questa ditta?

  3. Ciao volevo chiedere una cosa siccome vorrei comprare un’auto con garante e lui a da poco firmato per rifare i denti potrebbe causare problemi?

    • Marco buongiorno,
      diciamo che non agevola la pratica, ma non esclude nemmeno che la richiesta venga accolta.

  4. Salve, volevo sapere se riuscirei ad ottenere un prestito di 15.000 euro per comprare un auto però io risulto disoccupato ma ho un garante con una attività propria (parrucchiere) che nell’ultimo anno ha dichiarato 16.000 euro… riesco ad ottenerlo? Conviene di più direttamente in concessionaria oppure fare un prestito personale direttamente?

    • Luca buongiorno,
      è sempre preferibile tramite concessionaria in quanto le condizioni offerte sono migliorative rispetto a un prestito personale. Nel suo caso però, essendo disoccupato, anche la presenza di un garante rende (a mio parere) debole la richiesta.
      Le consiglio di attendere fino a quando non troverà nuovamente un impiego, quindi richiedere il finanziamento con la seconda firma a garanzia.

  5. Ciao io ho un contratto apprendistato con scadenza nel 2022 compreso, sto aspettando la risposta per un finanziamento di una macchina, mi ha firmato anche il garante che è il mio fattore di lavoro è un pensionato che prende 500 euro al mese dici che me lo accettano? Lui non ha la casa di proprietà ma è titolare di tre attività

    • Gabri buongiorno,
      non è una pratica semplice. Cosa le ha risposto la finanziaria? Il prestito è stato accettato?

    • Domenico buongiorno,
      il limite massimo per questo tipo di finanziamento sono 12.000 euro; vuole maggiori dettagli? Ci contatti tramite il modulo di richiesta informazioni presente sul sito; la richiesta è gratuita e senza impegno.

    • Gigi buongiorno,
      dovrebbe compilare il modulo presente sul sito così un consulente la potrà contattare e verificare insieme la fattibilità della sua richiesta.

  6. Salve , io chiedevo se è possibile far fare un finanziamento di 24.000a mia madre con già 3 finanziamenti e mettere mio padre come garante con residenza all’estero e Conto corrente estero

    • Alberto buonasera,
      è possibile, ma valutata la fattibilità della richiesta, un nostro incaricato dovrà incontrare il cliente e autenticare la documentazione in originale.

    • Giuseppe buongiorno,
      essendo una ditta neo costituita, occorrono garanzie personali o la firma di un garante. Ha già valutato la richiesta con la sua banca?

  7. salve,
    posso chiedere un finanziamento di 14300€ con 800€ in busta e con mio padre come garante che ha 1200 di totale retribuzione però sta pagando 750€ di mutuo con mia madre (hanno il conto insieme).

    • Sheen buongiorno,
      essendo così impegnato (suo padre) non è una richiesta semplice. Quando scadrà il mutuo dei suoi genitori?

      4Credit

    • Sheen buongiorno,
      considerate le informazioni fornite, non sarà semplice ottenere il mutuo, ma se vuole, senza impegno, possiamo valutare la sua richiesto.

      4Credit

  8. Salve Signor Roberto,
    Scusa se rispondo in questo modo, ma non riesco più a rispondere nella nostra conversazione. Comunque, si, abbiamo fatto una visura Crif, e non risulta più qualche segnalazione negativa, se vuole guardare il risultato che ci hanno dato le invio nella mail

    Roberto Badiali says:
    24 settembre 2018 su 11:31
    Bryan buongiorno,
    avete fatto una visura Crif e suo padre non è più segnalato? O la segnalazione risulta essere ancora presente?

    4Credit

    • Bryan buongiorno,
      se non risultano segnalazioni non dovreste incontrare problemi di sorta. Tenga conto che esistono altre due banche dati creditizie, CTC e Experian.

      4Credit

  9. Salve vorrei avere un informazione a maggio 2018 ho chiesto un finanziamento di 500€ imposto dalla società finanzia per iniziare strada finanziaria con l’acquisto di elettrodomestici con garante mia nonna con annesso pagando le prime sei rate per poi fare un altro per poter finalmente acquistare casa a novembre saranno sei mesi che pagherò le rate in modo regolare potrò chiudere questo e chiedere quello di 50.000€??? Avrò bisogno di nuovo del garante??? Busta di 1400€ netti e contratto a tempo indeterminato da due anni e 4 mesi. Attento sue risposte cordiali saluti

    • Alisia buongiorno,
      sicuramente essere buon pagatore le faciliterà la richiesta. Procedere con garante sarebbe meglio, ma considerato l’importo non è escluso che potrà ottenere questa somma anche a firma singola.

      Nel caso in cui incontrasse difficoltà o semplicemente per un preventivo gratuito e senza impegno, ci contatti.

      4Credit

  10. Salve, vorrei chiedere se riesco fare un finanziamento di 17000€ con una busta di 800€ al mese con un garante che sarebbe mio padre che ha una busta di 1400€? abbiamo il contratto a tempo indeterminato.
    Grazie

    • Bryan buongiorno,
      teoricamente si. Lei e suo padre avete mai ottenuto finanziamenti? Se si, sono sempre stati pagati regolarmente?

      4Credit

    • Bryan buongiorno,
      non è un dato positivo la segnalazione di suo padre, quindi non potrà farle da garante. Se vuole, senza impegno, può contattarci compilando il modulo presente sul sito. Con i nostri esperti potrà valutare la soluzione migliore per ottenere nuova liquidità.

      4Credit

    • Bryan buongiorno,
      avete fatto una visura Crif e suo padre non è più segnalato? O la segnalazione risulta essere ancora presente?

      4Credit

  11. sALVE,VORREI UN INFORMAZIONE A GENNAIO HO STIPULATO UN PRESTITO DI 20000 EURO A FIRMA SINGOLA PER AIUATRE MIA MADRE, ORA ME NE SERVIREBBE UN ALTRO DA 20000 EURO ED HO UN GARANTE
    SECONDO VOI è FATTIBILE NELLE BANCHE DATI ESCO OTTIMA PAGATRICE ED ANCHE LA MIA GARANTE,IO OLTRE LA RATA DEL PRESTITO STIPULATO A GENNAIO PAGO DUE CARTE REVOLVING

    • Buongiorno Eleonora, potremmo valutare la sua richiesta per farlo le chiediamo di compilare il modulo di richiesta presente sul sito o di inviare i suoi recapiti su Whatsapp 3929026173 e saremo subito noi a ricontattarla per un preventivo ed una consulenza gratuiti.
      In attesa di un suo riscontro
      Distinti Saluti
      4Credit

    • Stefano buongiorno,
      lei ed il suo garante siete regolari in banca dati? Avete mai fatto prestiti personali ed in caso positivo, sempre pagati regolarmente?

      Distinti saluti
      4Credit

  12. Salve, ho appena chiesto un finanziamento di 20.000€ in 6 anni, con contratto di apprendistato di 3 anni per acquistare una macchina, con garante mio nonno che percepisce una pensione di 1600€ al mese e solo un finanziamento aperto di 300€ mensili con scadenza a breve, può essere accettato?

    • Luca buongiorno,
      direi di si, sempre che suo nonno sia regolare in Crif e nel rispetto dei parametri di età (alcuni istituti non prendono in considerazione clienti di età superiore a 70 anni).
      Ha già ottenuto l’esito da parte della finanziaria?

      Distinti saluti
      4Credit

  13. salve sono un ragazzo di 26 anni lavoro da 2 anni con un contratto a termine in fiat che tra poco passerà indeterminato.. devo comprare un auto da 12000 euro con garante mio fratello che sono 10 anni che lavora e ha l indeterminato… io percepisco 2000 euro al mese lui 1800 me lo accettano sempre ottimi pagatori

    • Francesco buonasera,
      le premesse sono ottime, ma prima di darle un parere favorevole, vorrei sapere:
      – quando avete stipulato l’ultimo contratto di finanziamento? Intendo quanti mesi fa?
      – Ha già confermato che entrambi siete ottimi pagatori, pertanto sarete presenti in banca dati con un ottimo punteggio. Avete fatto richieste tramite concessionaria, banca, finanziaria o direttamente online negli ultimi 30 giorni?

      Distinti saluti
      4Credit

  14. Salve, vorrei richiedere un prestito personale di 5000 euro per spese urgenti, ma al momento essendo disoccupata e pur facendo qualche lavoretto ma non avendo un reddito dimostrabile, è possibile richiederlo inserendo mio padre come garante, pensionato inps ma con una cessione del quindo in corso? Se è si mi indirizzate come fare richiesta presentandola come garante? Grazie.

    • Marina buongiorno,
      invii i suoi dati, poi quando parlerà con i nostri esperti, indichi la possibilità di inserire il papà come garante.

      Distinti saluti
      4Credit

  15. Buongiorno cerco un prestito di 30000 € . sono titolare di un bar. posso firnire un garante in quanto la mia busta paga è molto bassa

  16. Buon giorno ho un contratto di apprendistato di 3 anni volevo richiedere un finanziamento di 15000 euro e percepisco 1200 1300 euro al mese e possibile averlo? Nel caso avrei da garante mia madre con contratto a tempo indeterminato

    • Francesca buongiorno,
      proceda solo con la firma di garanzia della mamma; a suo nome non le sarebbe concesso per il tipo di contratto di lavoro.

      Distinti saluti
      4Credit

  17. Salve, vorrei acquistare un auto di 13.000€ con prestito senza anticipo. Ho un contratto a tempo indeterminato (1 anno a gennaio 2017) di 1.150€. Sarebbe possibile per me ottenere tale prestito? Non sono cattivo pagatore ma ho un affitto di 585€ mensili e due figlie…questo potrebbe essere un problema?
    Grazie

    • Vito buongiorno,
      tenuto conto della recente assunzione, della sua situazione familiare e del contatto d’affitto, il suo profilo creditizio potrebbe risultare debole. Ha la possibilità di inoltrare la richiesta con un garante?

      Distinti saluti
      4Credit

    • Sì potrebbe farmi da garante mia zia con contratto indeterminato da 1400 €. Lei però ha un mutuo di 400€ mensili. Sarebbe cmq un buon garante da presentare?

    • Buongiorno Vito,
      si, se il mutuo è in regolare ammortamento, quindi se ha sempre pagato le rate.

      Distinti saluti
      4Credit

    • Grazie della risposta.
      Presentando lei come garante posso ritenere di avere buone probabilità di ottenere qst finanziamento? Contando che la rate sarebbe di 245€ per 86 rate.

    • Buongiorno Vito,
      non possiamo garantirle il risultato, ma a nostro avviso le possibilità esistono.

      Ci tenga aggiornati
      Distinti saluti
      4Credit

  18. Salve…noi vogliamo fare un mutuo per la prima casa…ci hanno chiesto un garante. ..che sarebbe mio papà. ..ma lui prende una pensione di invalidità di 1300 euro…la rata della casa sarebbe di 500 euro per 25 anni…la mia domanda è se va bene il papà cm garante. Grazie

    • Buongiorno Larisa.
      Se non avete scelta è meglio che suo padre firmi piuttosto che non fornire un garante.
      Saluti.

  19. Sono segnalata per cattivo pagatore, posso effettuare un finanziamento per l’acquisto di un auto di 13500€ con garante?

    • Buonasera Stefania.
      Anche con un garante se segnalati non è possibile richiedere un prestito personale.
      Se lavora come dipendente possiamo valutare la cessione del quinto.
      Saluti.

  20. Buona sera, io lavoro come collaboratrice domestica dal 2013 con contratto indeterminato e percepisco 230 euro mensili, vorrei un prestito personale, avendo mio fratello con contratto di lavoro indeterminato di circa 2000 euro al mese che può farmi da garante qual’è il massimo che potrei chiedere? Sempre se è possibile. Grazie

    • Buongiorno Francesca.
      Con un garante potrebbe provare a fare richiesta.
      L’importo dipende da vari fattori, tra cui anche gli eventuali impegni di Suo fratello, per cui non è possibile darLe un parere. Inoltre la cosa può cambiare da finanziaria a finanziaria.
      Saluti.

  21. Buongiorno. Vorrei sapere se conoscete una finanziaria che faccia prestiti con cambiali, purtroppo sono segnalato in crif è so che nessuno mi concedere un prestito l’unica speranza che mi rimane sono le cambiali, Grazie

    • Buongiorno Aldo.
      Il prestito con cambiali non esiste più da quanto ci risulta.
      Se lavora come dipendente o percepisce una pensione può richiedere la cessione del quinto altrimenti purtroppo non c’è nulla da fare.

    • Buongiorno Daniel.
      Le condizioni cambiano in base al richiedente e a tanti altri fattori, non è possibile né corretto fare un preventivo in questo modo.
      Saluti.

  22. buonasera ho la busta paga sono un dipendente posso intestare un prestito a una persona che non ha reddito dimostrabile? Cioè faccio il garante

    • Nel commento precedente ha scritto di avere la busta paga. Il concetto è che senza un reddito dimostrabile ci vuole un garante. Se il garante è in realtà il vero richiedente non ha senso che sia garante, ma è più opportuno che chi abbia il reddito dimostrabile sia il richiedente del finanziamento.
      Saluti.

  23. Salve vorrei chiedere un informazione sono un dipende con contratto a tempo determinato lavoro circa da quasi due anni avrei bisogno di un prestito per un auto usata potrei usare come garante la casa di mia proprietà ?

    • Buongiorno Domenico.
      Non tutte le finanziarie e le banche effettuano tali tipi di operazioni considerando come garanzia un immobile, per cui deve trovare l’istituto di credito giusto.
      Saluti.

    • Buongiorno Aldo.
      Purtroppo non è possibile in quanto la segnalazione in crif impedisce di ottenere un finanziamento.
      Può provare solo con la cessione del quinto se lavora come dipendente o percepisce una pensione.
      Saluti.

  24. salve sono un docente a tempo indeterminato da settembre 2015. vorrei chiedere un finanziamento per un auto ma mi hanno chiesto il garante. Avendo i genitori lontani come faccio ? c’è un metodo per i miei di farmi il garante a distanza ? che prassi da seguire? grazie

    • Buongiorno Antonio.
      A distanza non c’è modo in quanto i clienti, così come i garanti, devono essere visti di persona per legge.
      Saluti.

  25. Salve ho un reddito mensile di 1200 euro contratto a tempo indeterminato e pago già una rata di 300 euro…vorrei un prestito di 30000 euro per estinguere il vecchio e avere liquidità….ho una casa di proprietà del valore di 150000 euro….ho bisogno per forza di un garante?

    • Buongiorno Simone.
      Con il prestito personale data la cifra che richiede penso proprio che sia necessario. In alternativa potrebbe chiedere un prestito a firma singola per il massimo importo possibile e poi la cessione del quinto in questo ordine. Eventualmente verifichi prima la fattibilità della cessione del quinto senza andare in fondo però.
      Saluti.

  26. buongiorno sono una commerciante dal settembre 2013 e avrei bisogno di un prestito intorno ai 20.000 € per chiudere varie posizioni. Il mio reddito non è alto è possibile richiedere un finanziamento?

    • Buongiorno Sara.
      Con un reddito basso e data la somma sicuramente qualsiasi istituto di credito Le chiederà un garante. Non Le consiglio di provare senza perché potrebbe ottenere rifiuti che potrebbero precluderLe la possibilità di fare altre richieste presso altri istituti di credito.
      Saluti.

  27. Salve..io avrei bisogno di 15000 euro per un consolidamento debiti in modo tale di rimanere con una rata sola,ma da circa un anno sono diventata lavoratrice autonoma e ho un modello unico un po basso 10450,mio suocero ha una pensione minima la sociale mi potrebbe fare da garante?grazie mille..

    • Buongiorno Valeria.
      Purtroppo la pensione minima ha poco valore quando si richiede un prestito o si vuole fare da garante per ovvi motivi. Penso Le occorra un altro garante.
      Saluti.

  28. Buonasera, purtroppo io lavoro a tempo determinato e non avendo garanzie volevo sapere se potrebbe garantire mia madre con la pensione di reversibilità. In caso sia possibile vorrei sapere come posso dichiararlo online e che documentazione necessita.
    Grazie

    • Buongiorno Andrea.
      La pensione di reversibilità può essere utile ai fini della garanzia in un finanziamento. La documentazione da fornire è quella reddituale di Sua madre, quindi principalmente i cedolini della pensione e il modello cud. Ogni finanziaria potrebbe, poi, richiedere della documentazione aggiuntiva a quella reddituale e anagrafica.
      Saluti.

  29. Buongiorno, ho una segnalazione in crif, per avere un finanziamento di 20.000€ per un auto, e’ fattibile avere mio papà come garante? Ha una pensione di circa 1500€ e già un finziamento con una rata da 213€ mensili ancora per due anni. Graxie x la risposta

    • Buongiorno Loredana.
      Anche con un garante quando si ha una segnalazione in Crif le richieste di prestito personale vengono respinte. Che lavoro fa attualmente?

  30. Salve ho un contratto determinato con apprendistato a tre anni mi servirebbero 10000 euro per una auto posso far fare mia madre da garante? Lei a un contratto per due anni ancora

    • Buongiorno Domenico.
      Quando si ha un tipo di contratto come il Suo il garante dovrebbe essere una persona con un contratto a tempo indeterminato, altrimenti la situazione cambia di poco per cui in questo caso Le posso dire che è molto difficile che riesca ad ottenere il prestito che richiede.
      Saluti.

  31. Buongiorno mi chiamo Francesco avrei bisogno di 10000 io o il contratto a tempo determinato scade a dicembre ma lavoro per la stessa ditta quattro anni o come garante mio padre pensionato Statale

  32. Salve avrei bisogno di un prestito di 3000 euro, purtroppo il mio reddito non e dimostrabile, ho mia zia come garante e conto corrente, vorrei sapere se è fattibile grazie.

    • Buongiorno Roberta.
      Con un garante con reddito può provare a fare la richiesta di prestito personale.
      Saluti.

  33. Salve avrei bisogno di un prestito di 7000 euro sono disoccupata ed ho già avuto problemi con altre finanziare però ho mia madre come garante ha una pensione di 1200 senza prestiti in corso

    • Buonasera Francesca.
      Se Lei comparisse nella richiesta di finanziamento questa verrebbe respinta da qualsiasi finanziaria in automatico per via delle segnalazioni negative. Occorre quindi intestare il finanziamento a Sua madre. Ci contatti tramite il modulo a cui può accedere cliccando qui per una consulenza gratuita e senza impegno.
      Saluti.

  34. Salve, sono una collaboratrice domestica a tempo indeterminato da più di 2 anni e avrei bisogno di un prestito intorno ai 2000-3000 euro solo che ho una busta paga di 230 euro netti al mese e tutte le persone che potrebbero farmi da garante hanno già prestiti a loro volta. Cosa mi consiglia fare? Grazie

    • Buonasera Dorina.
      Che il garante abbia già dei prestiti in corso non costituisce di per sé un impedimento. La richiesta può essere comunque effettuata purché il garante non sia eccessivamente indebitato.
      Saluti.

  35. Salve sono un giovane di 27 anni e vorrei avviare un franchising visto le condizioni lavorative che oggi nessuno assume per piu’ di 6 mesi avrei bisogno di un prestito di 20.000 €, ma sono disoccupato potrei avere come garante la pensione di mio padre ma ha già fatto altri prestiti suoi personale come posso fare?

  36. Buongiorno,
    avrei bisogno di un prestito di massimo 3000 euro.
    Purtroppo lavoro saltuariamente e il mio reddito non è mai dimostrabile.
    Potrei usare come garante mia madre che è pensionata INPS, ma solo nel caso che le rate per il rimborso fossero molto basse (intorno alle 50 euro mensili).
    Pensate che sia possibile ottenere il prestito?
    Grazie

    • Buongiorno Lucia Cantini.
      Con un garante anche chi è senza reddito può fare richiesta di prestito personale.
      Saluti.

    • Come è possibile fare richiesta di un prestito con garante? Perchè inserendo i dati mi compare solo la domanda per il richiedente e quindi senza reddito di conseguenza mi viene respinto, io dovrei aggiungere il garante. Grazie

  37. Salve, mi chiamo Loredana. Ho 42 anni e avrei bisogno di un prestito di 12000 euro per l’acquisto di un’auto che mi permetta di andare a lavorare in totale sicurezza. L’azienda per cui lavoro ha dichiarato fallimento e siamo tutt’ora sotto le dipendenze del tribunale. L’azienda verrà acquistata da un nuovo imprenditore a dicembre. Volevo sapere se è possibile avere comunque il prestito con un garante che sarebbe il mio compagno ed ha una buona attività lavorativa.

    • Buongiorno Loredana.
      Con un garante penso possa provare a fare richiesta. In caso di rifiuto, però, attenda 30 giorni prima di effettuare una nuova richiesta.
      Saluti.

  38. Buongiorno,
    Ho delle segnalazioni in crif per prestiti personali. A gennaio però ho aperto la partita iva per lavoro. Volevo sapere se è possibile chiedere un finanziamento intestato alla società individuale per acquisto finalizzato di un’auto.
    Grazie

    • Buongiorno Dario.
      Una ditta individuale non è una società, per cui ad essere valutata è la persona e di conseguenza anche la banca dati creditizia è quella della persona fisica. Purtroppo con delle segnalazioni negative nessuna finanziaria concede prestiti.
      Saluti.

  39. Salve …a vrei bisogno di 3000 euro con un busta paga 1350 euro con un contratto determinato con garanzia di d’attore di lavoro. …

    • Buongiorno Florian.
      Noi attualmente non facciamo prestiti personali, per cui dovrà provare con un altro istituto di credito, ma penso abbia buone possibilità.
      Saluti.

  40. lavoro autonomamente e ho reddito -500 euro in negativo….con una garante che ha busta paga di 1340 posso avere un prestito di 3000 euro?

    • Buongiorno Davide.
      Con un reddito del genere non so quanto senso abbia inserire il Suo nome nel contratto. Sarebbe meglio che il richiedente fosse la persona con il reddito fisso.
      Saluti.

    • Buongiorno Aldo.
      La segnalazione in crif purtroppo impedisce di ottenere prestiti personali anche con la firma di un garante. Potrebbe provare con la delega di pagamento se l’azienda accetta.
      Saluti.

    • Buongiorno Nicola.
      Con la firma a garanzia può provare. Se non dovesse andare a buon fine potremmo valutare la cessione del quinto sulla pensione del garante.
      Saluti.

  41. Salve,
    io non ho busta paga accertabile pero’ ho un garante pensionata posso richiedere un prestito di 6000 euro ?
    per riparazione auto ??
    grazie
    Saluti

  42. Salve,sono una ragazza di 27 anni ho un impiego da 8 mesi e un contratto a tempo determinato con una busta paga di 1200 è possibile richiedere un prestito di 9.000 con una firma di un garante pensionato?!

  43. Salve, mi chiamo Marco ho 30 anni avrei intenzione di contrarre un mutuo di 50000 euro valore immobile circa120000. Ho un reddito da lavoro dipendente con contratto indeterminato di circa900 euro netti posso richiedere il mutuo con una rata di 230 250 euro? Avrei anche un garante ma lo stesso ha già un mutuo di pari rata contratto da poco

    • Buongiorno Marco.
      Se non ha altre spese fisse mensili penso che il rapporto rata reddito vada bene. La firma del garante potrebbe essere comunque un valore aggiunto, ammesso che il garante stia pagando correttamente il finanziamento.
      Saluti.

  44. buonasera
    io sono un frontaliere e lavoro in svizzera da 5 mesi e ho una busta paga mensile di 1800 franchi pari ad oggi a 1700 euro mensili piu le provvigioni. in italia sono stato in passato un cattivo pagatore ma ora sto risistemando le cose, se volessi richiedere un prestito personale in italia lo potrei fare benche dipendente in svizzera ma residente in italia
    grazie cordiali saluti

    • Buonasera Stefano.
      Con un prestito personale la cosa potrebbe essere valutata, ma purtroppo la segnalazione negativa le impedisce di ottenere prestiti personali.

    • Buongiorno Francesca.
      Si, può farle da garante ma sicuramente non è il massimo della garanzia agli occhi delle finanziarie.
      Saluti.

  45. Buonasera sono una ragazza di 36 anni, non ho un lavoro e il prossimo anno devo sposarmi, volevo sapere se posso otternere un mutuo di circa 100.000 euro dando come ipoteca una casa (che ne vale molto di più) a mio nome e come garante mio padre o mia madre di 70 anni con una pensione medio alta.Grazie

    • Buonasera Amelia.
      Potrebbe essere un’operazione valutabile da parte di un istituto di credito.
      Saluti.

  46. la mia domanda è molto difficile.Io ero socio di una azienda andata in liquidazione nel duemila otto ,su cui gravanvano delle fideiussioni iscritte come ipoteca su una mia proprieta,come garanzia di un vecchio fido aziendale.Sono in contenzioso legale per risolvere questi problemi legati all immobile .Ho bisogno di un prestito di circa 10000 euro,io sono assunto a tempo indeterminato con circa 2200 netti in busta piu un secondo lavoro con pi che raddoppia lo stipendio..cerco soluzione migliore per eliminare l ipoteca pagherei una parte in contanti e l altra finanziata…ho anche garanti se necessario ma non riesco a trovare soluzioni

    • Buonasera Alessio.
      In questo caso potrebbe esserci una segnalazione negativa nelle banche dati creditizie, cosa che Le impedirebbe di ottenere finanziamenti. Potrebbe chiedere solo una cessione del quinto dello stipendio, ma difficilmente per quell’importo.
      Saluti.

  47. Buongiorno
    Ho due prestiti in corso uno compass pagato sempre regolarmente e uno Deutsche con il quale sto avendo dei problemi, vorrei chiedere un prestito per consolidamento debiti di circa 30.000 avendo una busta paga da 1300€ è possibile ottenerlo con la firma di un garante?
    Grazie

    .

    • Buonasera Alessio.
      La firma di un garante è necessaria per una richiesta di finanziamento di importo così alto. Potrebbe comunque avere problemi nell’ottenere prestiti. Cosa intende quando dice di avere problemi con il secondo finanziamento?

  48. Salve vorrei un informazione ho rilevato un attivita a giugno 2014 ora avrei bisogno di un prestito per ristrutturare e fare nuovi carichi per l’attivita avrei bisogno di 30/35000 euro, siccome mio padre percepisce una pensione di circa 900 euro volevo sapere se ci fossero possibilita di accedere a tale prestito.Grazie mille

    • Buonasera Tiziana.
      L’importo non è bassissimo per cui penso possa avere difficoltà ad ottenere la somma che richiede. Ad ogni modo con la firma di Suo padre potrebbe riuscire ad ottenere un prestito, ma per quanto riguarda la somma non è possibile prevedere quanto possano concederle perché dipende da troppi fattori.
      Saluti.

    • Buonasera Dorina.
      Non è possibile in quanto le finanziarie generalmente non fanno cessioni del quinto con rate inferiori a 50 euro e per l’Inps con quella pensione la quota cedibile sarebbe di circa 24 euro.
      Saluti.

    • Generalmente le finanziarie chiedono documenti di identità e di reddito. Poi ogni finanziaria ha altri eventuali documenti aggiuntivi per valutare meglio la richiesta.

  49. buon giorno mi chiamo davide e lavoro a progetto in una ditta dopo un primo rinnovo sempre a progetto di un anno. ho un netto di 1600 mensili, mi chiedo se posso usufruire di un prestito di 12000 euro per acquisto auto ed eventualmente potrei anche beneficiare di un garante (papà in pensione)
    in attesa di un riscontro porgo i miei saluti
    Grazie mille

    • Buongiorno Davide.
      Con Suo padre come garante potrebbe provare a chiedere il prestito personale.
      Saluti.

  50. Salve sono un ragazzo di 24 anni ho un contratto indeterminato lavoro nella stessa ditta da 5 anni e volevo chiedere un prestito da 13 mila euro però ne uno di 15 mila sempre pagato regolarmente e mai avuto problemi con nessuna finanziaria il primo lo fatto con garante adesso però non ho nessuno che firmi e possibile secondo voi avere 13 mila euro?la mia busta è 12000 euro e percepisco 14 mensilità per un reddito di 18900 euro

    • Buongiorno Giuseppe.
      Non penso che senza garante una finanziaria le conceda un nuovo finanziamento da 13.000 euro.
      Potremmo però valutare il prestito in busta paga, per il quale non è richiesto un garante.
      Saluti.

  51. Salve io e la mia ragazza lavoriamo da 5 mesi per 2 grosse aziende italiane, ci hanno appena rinnovato il contratto per un anno,ora dovrei chiedere un finanziamento di 15 000 euro per l acquisto di un auto avevo delle pendenze con dei vecchi pagamenti ora tutte risolte ma da meno di un anno quindi penso essere segnalato… se con la firma della mia ragazza e possibile chiedere questi soldi?

    • Buongiorno Mehdi.
      Chi risulta segnalato può chiedere solo la cessione del quinto, ma con un contratto a tempo determinato non è possibile. Di conseguenza anche la firma a garanzia non risolve la cosa. Il prestito dovrebbe essere intestato alla Sua ragazza, ma avendo un contratto a tempo determinato avrebbe bisogno a sua volta della firma di un garante.
      Saluti.

  52. SALVE MI SERVIREBBE UN PRESTITO DI 2500 EURO IO LAVORO SALTUARIAMENTE MA COMUNQUE HO UN GARANTE PENSIONATO INPS DEVO CHIUDERE UN PICCOLO FINANZIAMENTO GIA SEGNALATO AL CRIF VORREI CHIEDERE MI PUO AIUTARE E SE SI PUO FARE UN FINANZIAMENTO CAMBIALIZZATO CON GARANTE

    • Buongiorno Gabriele.
      Se risulta segnalato in crif anche con un garante non può chiedere un finanziamento. Inoltre i prestito cambializzati da quanto ci risulta non vengono più concessi ormai da alcun istituto di credito.
      Di conseguenza in questi casi chi risulta segnalato non deve risultare nell’eventuale richiesta di finanziamento.
      Saluti.

  53. Salve lavoro da circa sei mesi con un contratto di 5 anni D apprendista e ho richiesto 6000 euro però è stato rifiutato come mai ?? Comunque con il datore di lavoro come garante potrei richiedere 10000 ???

    • Buongiorno Angelo.
      Probabilmente per il tipo di contratto. Comunque con un garante dovrebbe avere più possibilità, anche per 10.000, ma dipende dal Suo reddito e dagli eventuali altri impegni in essere.
      Saluti.

  54. ho fatto la richiesta di prestito personale di 5000 euro e mi hanno chiesto il reddito di mio marito come garante. Non ancora mi è stato concesso il prestito. Mio marito pero deve comprare un frigorifero con una finanziaria importo 500 euro. risulta un buon pagatore senza nessun finanziamento in corso.
    Secondo voi le viene concesso il finanziamento dell’ elettrodomestico? Anche con la stessa finanziaria?

    • Buongiorno Giacomo.
      Non potreste richiedere 5500 euro? Sarebbe la cosa migliore per non rischiare un rifiuto del secondo prestito.

  55. Salve. Ho 25 anni, lavoro come freelance e purtroppo ricevo il pagamento di ogni singolo lavoro in nero. Quindi non ho un reddito dimostrabile.
    È possibile chiedere un prestito con garante (quest’ultimo regolarmente dipendente con contratto ed in regola, da più di 20 anni) anche risultando inoccupati? Se sì, fino a che cifra è possibile chiedere? Grazie.

    • Si, è possibile fare una richiesta con la firma di un garante. La cifra dipende prevalentemente dalle caratteristiche del garante e può variare da finanziaria a finanziaria.
      Saluti.

  56. Buona sera volevo chiedere un prestito di 40.000 risulto libero professionista con partita iva proprietaria di una pizzeria solo che l’unico mio garante lavora e vive Inghilterra

    • Buongiorno Luana.
      Il garante come il richiedente per le finanziarie deve vivere e lavorare in Italia. Una persona che vive all’estero non è facilmente rintracciabile e quindi sarebbe una scarsa garanzia per una finanziaria italiana.
      Saluti.

  57. Salve, io ho 28 anni eho un contratto a tempo indeterminato da quasi sei mesi, (non è il mio primo contratto di lavoro) la busta varia dai 1200€ circa ai 1380€ circa,le mensilità sono 14. Non ho altri finanziamenti in corso ne spese di nessun altro tipo. Mi servono 15000,00€ per finire e arredare l’appartamento che mia madre mi sta cedendo. Avrei se servisse come garante mio cognato che ha una sua attività da diversi anni e nn ha finanziamenti in corso. Premetto che ho anche parte della casa di famiglia in quanto mio padre è morto.
    Secondo lei ho buone possibilità che mi accettino la richiesta?
    Grazie

    • Buonasera Leandro.
      Con un garante sicuramente le possibilità sono maggiori.
      In questo caso, se acquistasse tutto presso lo stesso rivenditore, Le suggerisco di provare direttamente tramite questo. In caso di rifiuto attenda 30 giorni prima di provare con altri.
      Saluti.

  58. Salve

    Mi serve un prestito (ho anche un garante) di max. 15’000 Euro per un Auto vista che la mia e deceduta 🙁
    Io lavoro in Svizzera da 3 Mesi e guadagno CHF 4800 lordi al mese. Ho il permesso frontalieri e sono in regola con i pagamenti in Italia. Io vivo a Como e sono cittadina italiana.

    Il mio garante e mia yia (la moglie del fratello di mio padre) lei lavora dal 2001 nella stessa azienda e quest’azienda si trova in italia e guadagna ca. 1400 Euro

    e possibile richiedere un finanziamento da voi?

    Grazie per una risposta veloce perche sono disperata

    ogni volta che chiedo un finanziamento anche con garante mi rifiutano e non capisco il perche

    • Buongiorno Antonella.
      E’ molto difficile ottenere il prestito perché ha un reddito estero. Generalmente le finanziarie non concedono finanziamenti a chi abbia un reddito estero anche se residente in italia, o a chi abbia un reddito italiano ma sia residente all’estero. Ha già provato con la sua banca? Lo stipendio lo accreditano sul conto corrente? Ha un conto corrente italiano?

  59. Salve,
    Purtroppo in passato a causa di perdita del lavoro ho avuto problemi a rimborsare alcune rate. Ora sono assunta a tempo indeterminato e mi chiedevo se in presenza di un garante fosse possibile per me ottenere un finanziamento. Grazie

    • Buongiorno Lisa.
      Le segnalazioni negative sono ancora visibili? Ha poi regolarizzato la Sua posizione?

    • Buona sera vorrei fare un prestito di 20000 euro ho una busta paga da 1000 euro e pago 300 euro altri finanziamenti vorrei mettere un garante con busta paga 1400 pero possiede gia 750 euro altri finanziamenti ci sono possibilità che lo accettino non abbiano segnalazioni di nessun tipo

    • Francesco buongiorno,
      gioca a vostro favore essere buoni pagatori, come indicato nel suo commento, ma entrambi siete molto esposti. Se la richiesta è di nuova liquidità, allora non credo sarà semplice ottenere il finanziamento (eccetto non vogliate considerare un prestito cambializzato o cessione del quinto); se invece vorrete procedere con un prestito consolidamento debiti, le possibilità sono maggiori.

      Avete fatto altre richieste in questi giorni? Intendo se avete già valutato, anche online, la vostra pratica con banche o finanziarie.

    • Buon giorno grazie per la risposta sto valutando tramite una banca ufficiale bmw perché il prestito mi servirebbe per prendere un’auto

  60. Salve, per cortesia vorrei sapere se ci sono possibilità di fare un finanziamento auto da 13000 con un contratto a tempo indeterminato, guadagno 1100 al mese, il problema è che sono assunto da appena 4 mesi, non volevo ma potrei anche mettere come garante mia sorella che ha un contrato a tempo determinato come apprendista guadanha 700, anche lei neoassunta da 6 mesi e ha un contrato di 5 anni, il finanziamento lo vorrei fare da 4 anni.
    Grazie

    • Buongiorno Carlo.
      E’ molto probabile che Le venga richiesta la firma di un garante. Il problema è che generalmente si suppone che il garante abbia delle garanzie maggiori rispetto al richiedente, ma Sua sorella ha una situazione contrattuale “peggiore” rispetto alla Sua, per cui non so quanto possa essere valutata positivamente come garante. Ad ogni modo se non ha alternative provi con la firma di Sua sorella. In caso di rifiuto, però, non faccia altre richieste per almeno 30 giorni.
      Saluti.

    • Grazie Mile per l’aiuto , se voglio andare sul sicuro senza aver bisogno di un garante quanto tempo di lavoro devo avere?

    • Buongiorno Carlo.
      Dovrebbe attendere parecchio, anche un anno di assunzione nei prestiti personali è considerato poco tempo, e comunque non c’è una regola precisa, ci sono vari fattori che influenzano l’esito.
      Saluti.

  61. Salve….mi chiamo antonio ho 23 anni e da 1 e mezzo ho aperto un bar….sono l’amministratore di una società costituita con mio fratello…..circa un mese fà ho tentato l’acquisto di una macchina del valore di 10mila euro…presentando uua dichiarazione di circa 15mila euro…..tutto vano…mi chiedono un garante….io purtroppo non ho nessuno che mi possa aiutare…..cm devo fare???????….mi affido a voi !!!!

    • Buongiorno Antonio.
      Non avendo altre strade oltre al prestito personale penso che nel Suo caso, data la giovane età e la costituzione recente della società, la firma di un garante sarà un requisito probabilmente richiesto da qualsiasi finanziaria a cui dovesse rivolgersi. L’unica cosa che potrebbe tentare, qualora non lo avesse già fatto, e chiedere il finanziamento alla Sua banca. Prima però ritiri la richiesta e si faccia dare la liberatoria. Nel caso in cui avessero respinto la Sua richiesta, dovrebbe attendere 30 giorni prima di provare di nuovo con altri.
      Saluti.

  62. mia suocera è deceduta da 2 mesi ed era garante di un mutuo per casa fatto 2 anni fa durata 10 anni di € 70000,00

    la banca mi ha convocato io non ho nessuno che mi faccia da garante cosa può succedere grazie

    • Buongiorno Rino.
      Scusi ma non ho capito. Per prima cosa il mutuo di chi era. Inoltre c’era una polizza vita sul mutuo?

  63. Salve,
    Vorrei un informazione, sono in CIGS con contratto a tempo indeterminato ed ho tutti i mesi un netto in busta di circa 900 E. Nei giorni scorsi mi è stata rubata l’auto per la quale pago una rata di 145 eruo al mese. Nell attesa che arrivi il rimborso dell assicurazione per estinguere il finanziamento in corso vorrei provare a comprare un altra auto del valore di 10/11 mila euro spalmando il finanziamento in 72/84 rate. Quanto è fattibile la cosa? Calcolando che cosi avrei un finanziamento in corso e ne chiederei un altro….
    Se portassi con me un garante avrei qualche possibilità in più?
    O è inutile fare un tentativo e quindi devo per forza di cose attendere e liquidare il finanziamento incorso prima di farne un altro?

    Altra opzione, qualora decidessi di attendere e liquidare il finanziamento in corso, avrei problemi essendo in CIGS a richiedere un finanziamento senza garante?
    O lo devo avere comunque?

    Scusate le mille domande

    Grazie

    Saluti

    • Aggiungo che fino ad oggi ho sempre pagato da anni tutto e senza ritardi e sto pagando ancora tutto regolarmente.
      Di finanziamento attualmente ho la macchina che mi è stata rubata e una carta di credito con un debito di 300 euro in totale del quale rimborso 100 euro al mese percio a breve è estinta.

    • Buongiorno Sandro.
      Sicuramente dovrà attendere l’estinzione del finanziamento in corso da parte della compagnia assicurativa. Ad ogni modo la Cigs può essere un problema nei finanziamenti, per cui il garante penso che nel Suo caso sia praticamente obbligatorio.
      Saluti.

  64. Salve
    Ho 27 anni e da circa un anno ho acquistato una casa pagando una rata mensile del mutuo di circa 300 euro… ora avrei bisogno di un prestito per l’acquisto dei mobili di 5000 euro e mi chiedevo se fosse possibile richiedere un prestito personale senza un garante o la presenza.di.una terza persona che farebbe da garante e’ indispensabile.
    Premetto che percepisco uno stipendio di circa 1200 euro grazie

    • Buongiorno Giuseppe.
      Oltre a rispondere ai commenti facciamo anche il nostro lavoro per cui comprenderà il ritardo nella risposta.
      Ad ogni modo per rispondere alla Sua domanda, se ha pagato sempre bene il mutuo, non essendo l’importo mensile molto alto, penso che potrebbe ottenere il prestito anche senza la firma di un garante,. Chiaramente non posso darLe la certezza in quanto tutte le finanziarie ragionano in modo diverso e non ci sono leggi scritte in merito.
      Saluti.

  65. Salve vorrei sapere se mia madre puo’ chiedere un prestito con la pesione di 512 euro ha come garante mio fratello che ha un prestito in corso puo richiederlo

    • Buongiorno Monica.
      Può provare come prestito personale, in quanto per la cessione del quinto la pensione purtroppo è ritenuta insufficiente. Ad ogni modo, per il prestito personale, è necessario che, in base alla durata del finanziamento, Sua madre non superi i 75 anni di età prima della scadenza del contratto di prestito.
      Saluti.

  66. Salve sono un ragazzo di 21 anni ho aperto da poco una attività come artigiano da poco con partita iva e tutto e vorrei chiedere un prestito di 5000 euro con garante mio cognato che lavora a tempo indeterminato con una busta paga di 7000 euro mensili è possibile che me lo accettano anche se ho avuto in precedenza dei ritardi di pagamento in banca di somme piccolissime tipo 25 euro al mese? grazie arrivederci.

    • Buongiorno Davide.
      Le suggerisco di fare una visura crif per verificare che vi siano questi ritardi e poi eventualmente provare a fare la richiesta di prestito.
      Saluti.

  67. Salve..io ho un contratto a tempo determinato..posso richiedere un finanziamento di 10/15mila€ con garante mio fratello che lavora in ferrovia dal 1992?è possibile mandarvi i documenti (mi dite quali vi servono) per valutare la situazione?in caso mi date un email dove mandarli..grazie

    • Buongiorno Giuseppe.
      Al momento valutiamo solo la cessione del quinto che però non è valutabile con contratto a tempo determinato. Ad ogni modo direi che con la firma di un garante la richiesta potrebbe essere accolta. Ovviamente a patto che Suo fratello non sia segnalato negativamente nelle banche dati creditizie e non sia già troppo impegnato.
      Saluti.

  68. Salve sono un operaio di una cooperativa sono protestato e la mia ditta non può avere il quinto dello stipendio risulta non finanziabile avrei bisogno di 20,000 per pagare tutti e uscire pulito ho qualche opportunità

    • Buongiorno Daniele.
      Essendo protestato non può accedere ai prestiti personali classici. In questi casi la cessione del quinto è l’unica possibilità. Non è detto che la Sua azienda non sia finanziabile da tutte le finanziarie. E’ possibile che qualcuno la valuti in quanto le finanziarie hanno criteri differenti e lavorano con assicurazioni differenti.
      Di conseguenza l’unica cosa che può fare è continuare a provare con altri istituti di credito perché non ci sono alternative.
      Saluti.

  69. Salve,sono un dipendente di una azienda Spa ho un contratto a tempo indeterminato dal 2000,purtroppo ho avuto in passato dei ritardi di pagamento su un finanziamento e adesso mi trovo segnalato come cattivo pagatore.Potrei richiedere un prestito di 9000euro facendomi da garante mio cognato(lavora nella mia stessa azienda da circa 10 anni) dato che ho provato a fare richiesta da solo ed è stata rifiutata.

    • Buongiorno Luca.
      Ci invii la sua richiesta di contatto e proveremo a valutare la sua situazione.
      Saluti.

  70. Salve, sono un artigiano di 36 anni ho un modello unico dimostrabile con circa 30.000 € di utile annui volevo acquistare un’autovettura usata di 14000 € ma nn ho garante se nn la pensione di mia madre di 500€, nn sono iscritto come cattivo pagatore ne sono protestato ma visto i tempi che corrono ho qualche possibilità che venga accettato un finanziamento ? Grazie

    • Buongiorno Andrea.
      Direi che se non ha segnalazioni negative potrebbe avere tutte le possibilità di ottenere il finanziamento. Sicuramente la firma a garanzia potrebbe essere importante, e la pensione di Sua madre, vista l’entità, non è l’ideale, ma sicuramente è meglio che nulla.
      Saluti.

  71. Salve,sono un tirocinante Avvocato che per ora percepisce solo un rimborso spese difficilmente dimostrabile.Posso ottenere un prestito di €5.000 con un garante(mia madre) che percepisce in lauto stipendio(circa €4000)

    • Buongiorno Antonio.
      Con Sua madre come garante potrebbe effettuare la richiesta di prestito. E’ importante, però, che in caso di rifiuto non si rivolga subito ad un altro istituto di credito ma attenda almeno 30 giorni.
      Saluti.

  72. salve..io sono protestato ma ho un contratto indeterminato full time da più di 6 mesi ma lavorando in un azienda individuale x quello che ho capito per richieder un finanziamento
    ho bisogno di un garante, credi che accetterebbero come garante una persona con un reddito medio di 1.800 ma con un finanziamento in corso fatto circa 2 mesi fa da 330 mensili?

    • Buongiorno Pietro.
      Direi che potrebbero accettarlo. Ovviamente molto dipende dall’importo del finanziamento che ha intenzione di chiedere.
      Saluti.

  73. Buona sera,volevo chiederle un consiglio!mio fratello ha un contratto a tempo indeterminatoda circa 6mesi,vorrebbe richiedere un prestito piu o meno di 10mila euro,serve obbligatoriamente un garante?vorrebbe comprare la macchina!guadagna sui 6cento euro xo non ha altre spese volendo lo potrebbe fare il prestito?la ringrazio

    • Buongiorno.
      Sia per la recente assunzione che per il reddito non molto alto la firma di un garante è praticamente obbligatoria.
      Saluti.

  74. salve sono un dipendente a tempo indeterminato dal 2005,non sono un cattivo pagatore ma ho un quinto sullo stipendio,l azienda dove lavoro non concede deleghe ed io avrei bisogno di 15 mila euro….con mio padre pensionato che mi fa da garante potrei avere un prestito di ta’e somma???

    dimenticavo di dire che il quinto sullo stipendio posso rifinanziarlo solo nel 2016….vorrei chiedere anche se fosse magari possibile che mio padre pensionato chieda il prestito e io gli faccia da garante….chiedo perche ho fatto delle richieste on line senza garante e non vorrei che mi rifiutassero la pratica per le richieste che ho fatto…..grazie

    • Buongiorno Franco.
      Che Lei faccia da richiedente o da garante, Le converrebbe attendere 30 giorni dall’ultima richiesta rifiutata prima di fare una nuova richiesta, e le converrebbe non rivolgersi agli istituti di credito che già le hanno respinto la richiesta. Detto questo, è sempre meglio che il richiedente del prestito sia la persona finanziariamente messa meglio, ovvero con reddito più alto e stabile e con meno impegni mensili. Suo padre con la sua pensione andrebbe bene come richiedente o come garante, ma non dovrebbe superare i 75 anni di età a scadenza del contratto. (questo dato può variare da finanziaria a finanziaria) alcune finanziarie infatti pongono come limite i 70 anni, altre possono avere altri limiti.
      Saluti.

  75. salve, per ampliare la mia pizzeria avrei bisogno di un prestito di 20 mila euro solo che ho aperto a gennaio e ancora non ho fatto la dichiarazione dei redditi, può mio fratello farmi da garante e ottenere il prestito? grazie

    • Buongiorno Davide.
      Suo fratello può farle da garante, ma attualmente le anticipo che potrebbe essere molto difficile per Lei ottenere un finanziamento, soprattutto per finalità legate ad un’impresa. Piuttosto le converrebbe dire che le servono per acquistare un’auto. Le consiglio di rivolgersi prima alla sua banca.
      Saluti.

  76. salve sono un dipendente hilton da 10 anni 7 da extra e 4 da fisso il problema e che a me mi fanno il contratto anno per anno cio scaduto l’anno devo stare fermo un mese e poi riparte il contratto, volevo sapere visto che o un contratto a tempo determinato come garante posso utilizzare un dipendente sempre della stessa azienda dove lavoro avendo lui un contratto a tempo indeterminato?grazie

    • Buongiorno.
      Se il garante ha contratto a tempo indeterminato può fare la Sua richiesta con la sua firma.
      saluti.

  77. Salve ho 37 e dopo tre anni tra alti e bassi da gennaio 2013 ho un contratto a tempo indeterminato. Vorrei chiedere un prestito di 35000 € per saldare i miei debite e per fare dei lavori in casa. Mia sorella mi farebbe da garante, sono iscritto come cattivo pagatore, anche se ho regolarizzato la mia situazione. Credete sia possibile ottenerlo?
    Grazie

    • Buongiorno Michele.
      Se ha delle segnalazioni negative nelle banche dati creditizie non può richiedere un prestito personale in quanto la richiesta verrebbe respinta automaticamente dai sistemi. Può provare a chiedere solamente la cessione del quinto o il prestito fiduciario, ma un importo così elevato è difficile che riesca ad ottenerlo.
      Saluti.

  78. Salve, sono un ragazzo di 21 anni lavoro da qualche mese e ancora non ho l’assunzione. Vorrei chiedere un prestito di 10 mila euro circa per comprare un’auto usata. Il mio datore di lavoro mi farà da garante, me lo accetteranno il prestito?

    • Buongiorno Fabrizio.
      Chi non ha un reddito dimostrabile può chiedere un finanziamento con la firma di un garante. La possibilità che venga accettato c’è, anche se sarebbe meglio attendere il regolare contratto.
      Saluti.

  79. Salve mi chiamo Debora e ho 25 anni.
    Vorrei chiedere un prestito di 5000 euro per iniziare un’attività al mercato. Può mio padre con una pensione di 500 euro farmi comunque da garante sebbene la sua pensione sia minima? Grazie

    • Buonasera Debora.
      Si, per i prestiti personali può fare da garante, anche se essendo una pensione bassa non da un grosso apporto alla sua richiesta.
      Saluti.

  80. Buona sera, domandina, volevo chiedere sè c’è la possibilità che viene accettato un finanziamento di 30.000/40.000 per 8 anni se ci sono 2 persone coinvolti ….busta paga da 500,00 e 1,200,00 entrambi indeterminati buon pagatore, uno che si sta finendo di pagare una autovettura di 8.500,00 e l’altra che ha un finanziamento in corso ma sicuramente lo chiudere con quel prestito in anticipo , ha fatto già diversi piccoli finanziamenti anche tanti con chiusura anticipata. ci sarebbe la possibilità che che importo verrà accettato ?

    • Buongiorno Jessi.
      Di questi tempi si tratta decisamente di un importo alto. Potreste provare per 30.000, 40.000 è improbabile. Eventualmente potrebbe essere la finanziaria a dirvi l’importo massimo ottenibile.
      Saluti.

  81. buonasera, domanda….si può essere in due a fare da garante? in caso di necessità sarebbero posti sullo stesso piano o si può dare un “ordine” in termini di rivalsa?mio fratello mi ha chiesto di fare da secondo garante (io sarei l’ultima secondo lui)
    grazie saluti

    • Buonasera Ste.
      Si possono inserire due firme di garanzia in un finanziamento oltre al richiedente, ma generalmente queste hanno lo stesso peso.
      Saluti.

  82. Salve,
    ho 26 anni e ho una busta paga di 1.000 €, sto richiedendo un finanziamento di 16.000 € per l’acquisto di una macchina, mi hanno chiesto un garante, può farlo una persona che non è mio parente? GRAZIE

    • Buongiorno Lucia.
      Sarebbero consigliabili i parenti, ma in mancanza d’altro anche una persona che non sia un parente può fare da garante.
      Saluti.

  83. buongiorno,
    il15-4-2013 ho richiesto un finanzimento di 6000 euro e mi è stato rifiutato x mancanza garante.
    il 10-5-2013 ho richiesto un finanziamento per acquisto auto di circa 28000 con garante.
    io sono a tempo determinato 1250 14 mensilità, il garante 1400 indeterminato 14 mensilità con precedenti
    positivi al crif. me lo accetteranno secondo lei?

    • Buongiorno Yuri.
      Avrebbe dovuto attendere almeno 30 giorni. Sarebbe stato meglio attendere i primi di giugno in quanto è probabile che la prima richiesta rifiutata sia ancora visibile e questa potrebbe provocare il rifiuto della seconda richiesta. La cosa migliore sarebbe ritirare la richiesta attuale e attendere i primi di giugno per fare una nuova richiesta con un altro istituto.
      saluti.

  84. Buongiorno RBadiali,
    vorremmo sapere se e´ possibile avere un prestito di circa 15.ooo, le garanzie personalmente non le abbiamo, poiche´ ci siamo trasferiti dalla Germaniia da 8 mesi, da premettere che da 6 mesi gestiamo un bar-risto-pub, quindi mio padre si e´ proposto di farlo a nome suo, lui ha 73 anni, nato il 26-12-1939, ma percepisce la pensione americana di circa 16oo euro mensili, che arriva puntualmente ogni mese dall´America. Vorremmo sapere se ci sta una possibilita´ di avere un prestito che ci occorre per comprare i mobili ed attrezzi .Vi salutiamo con la speranza di una risposta che ci faccia un poco di luce. Grazie

    • Buongiorno.
      Purtroppo con la pensione Americana non si può fare nulla e occorre il primo modello unico per poter fare una richiesta di prestito quando si ha un’attività.
      Saluti.

  85. Salve volevo sapere una domanda io sono in blac list mia moglie a la sua busta paga e vuole acquistare una cucina del valore di 3000 euro può ottenere il finanziamento

    • Buongiorno Salvo.
      Alcune finanziarie effettuano controlli anche sul nucleo familiare per cui, se le chiedono lo stato di famiglia ritirate la richiesta. Altre non lo fanno per cui la sua segnalazione non dovrebbe influire.
      Saluti.

  86. Buongiorno Angelo.
    La maggior parte delle finanziarie consentono la firma di due garanti. Direi che le possibilità di esito positivo ci sono, anche se non è possibile prevedere l’esito di una richiesta. Purtroppo non può fare altro che provare.
    Saluti.

  87. Salve. In ottobre ho richiesto ed ottenuto un prestito mettendo come garante la mia ragazza per l,’acquisto di un auto. Adesso, variate le mie esigenze ho bisogno di un auto più grande e ho richiesto un secondo prestito con lo stesso garante con la somma necessaria ad estinguere il primo.
    La mia ragazza ha pero richiesto un prestito 10 gg prima di me, per il consolidamente di una rata, che le é stato rifiutato.
    Avró problemi?
    Grazie

    • Buongiorno Giov.
      Conviene attendere 30 giorni tra una richiesta e l’altra per evitare che questa influenzi l’esito della richiesta successiva.
      Saluti.

    • Salve, ho bisogno di sapere riguardo ad un prestito.. ho un contratto a tempo determinato e credo che per un prestito o finanziamento ci sarà bisogno di un garante per questo ho pensato mia nonna/o entrambi pensionati ma entrambi con 500/600 euro mensili!! ho intenzioni di chiedere max. 15.000 euro entrambi hanno 62/63 anni, se provo a chiedere o fare un finanziamento lo accettano o mi sarà respinto?? attendo vostra risposta grazie P.S. io personalmente non ho mai chiesto ne prestiti e mai fatto un finanziamento mentre i miei nonni si ed entrambi hanno liquidato il tutto in puntualità!!

  88. salve, ho chiesto un prestito a FIDITALIA, premetto che sono assunta a tempo indeterminato con uno stipendio medio di 800,00, mi hanno chiesto un garante e ho fornito i dati del mio futuro suocero pensionato con pensione di 1600 euro mensili. Il prestito mi è stato rifiutato “perchè l’istante ed il garante non sono legati da vincoli di parentela”. tale motivazione mi risulta assurda , comunque ora che posso fare?

    • Buongiorno Carla.
      Assurda o non assurda è un parametro della finanziaria in questione. occorrerà sicuramente attendere 30 giorni dal rifiuto per poter fare una nuova richiesta. Ad ogni modo compili il nostro modulo di contatto perché per quanto ci riguarda la cosa potrebbe essere risolvibile, ma occorre che parli con un nostro consulente per una valutazione completa.
      Saluti.

  89. sono un operaio con contratto a tempo indeterminato dal 07/09/2011,ho chiesto un finanziamento con agos ducato ,dopo un mese con compas,e poi con findomestic,sembre di 8000 euro e sembre respinto ,e mai ho avuto problemi di malapagatore,ho acquistato a dicembre un compiuter da 500 euro con compas e ho pagato regolarmente,ora ho fatto un altra richiesta con la banca toniolo con garante mio padre con 1200 di pensione di vecchiaia e lui ha 65 anni ,io guadagno 1000 euro al mese ,ora ho chiesto 8000 euro ,con rate da 200 euro ,secondo voi melaccetterebbero questi 8000 euro con mio padre da garante

    • Se non ha mai avuto problemi nei pagamenti precedenti e sono passati almeno 30/45 giorni dalla precedente richiesta la nuova richiesta potrebbe essere accettata visto che ha anche fornito un garante. Ovviamente non le posso dare la certezza in quanto i parametri di banche e finanziarie sono differenti per cui non possiamo sapere con certezza come potrebbero valutare la sua richiesta. In linea generale è una richiesta accettabile.
      Saluti.

  90. salve,ho una busta paga di 500 euro ma mi hanno chiesto un garante,potrei portare mia nonna pensionata ma di eta di 83 anni?calcolando che farei un finanziamento di solo 2000 euro per un anno?!grazie

    • Buongiorno Maria.
      Purtroppo il limite di età per i prestiti personali è 75 anni non compiuti a scadenza del prestito. Sua nonna ha già superato tale soglia, per cui occorrerebbe un altro garante.
      Saluti.

  91. salve a tutti ho bisogno di un prestito di 6000 euro circa ho un garante con ditta propria, pero ha gia un mutuo e una macchina, si puo ottenere il prestito? grazie in anticipo

    • In questo caso il discorso si complica.
      Se da dichiarazione dei redditi risulta che il suo garante utilizza già tutto il suo reddito per pagare delle rate ovviamente non può darle alcun supporto, per cui deve trovare un garante meno impegnato o che comunque abbia sufficiente reddito per garantire il rimborso delle rate qualora lei non potesse farlo. Inoltre attenda 30 giorni dall’ultima richiesta respinta per fare una nuova richiesta e provi con un istituto di credito differente dal precedente.
      Saluti.

    • grazie della risposta ma non abbiamo fattto partire nessuna documentazione ce l ha detto il direttore che nn si poteva e ho visto su un sito che se dichiarava 19.700 euro con rate da 1000 aveva disponibili 548 euro ancora rate da 548 euro!!! come posso fare? e veramente urgente!!!
      saluti

    • No Roberto, purtroppo non è così. Se Il suo amico dichiara 19700 euro all’anno, anche se fossero netti, sarebbe un reddito di 1641 euro mensili. Gli rimarrebbero per vivere 641 euro al mese tolti i mille euro di rate che paga ogni mese, di conseguenza il suo amico agli occhi delle finanziarie non può pagare altre rate, per cui la sua garanzia è inutile per la sua richiesta di prestito.
      Saluti.

  92. Salve, io e mia moglie vorremo chiedere un prestito di 5500/6000 euro per acquistare dei mobili, il reddito dimostrabile è la busta paga di mia moglie di 330 euro mensili, ma c’è un nostro zio pensionato di 73 anni che ci farebbe volentieri da garante, è pensionato e prende 1400 euro al mese, solo che è una pensione estera in quanto è stato sempre fuori italia, ma ormai da 5 anni e residente in italia con casa di sua proprietà. Possiamo ottenere un prestito in queste condizioni?
    Saluti

    • Buongiorno Marco.
      Purtroppo la cosa non è possibile sia per il basso reddito di sua moglie che per l’età di suo zio in quanto il limite di età per i prestiti è 75 anni a scadenza del contratto. Dovreste trovare un altro garante.
      Saluti.

  93. buongiorno vorrei un informazione.
    possiedo un attività da 8 mesi con un bilancio provvisorio che si aggira intorno ai 700000 euro di cui 20000 euro di utile
    è possibile richiedere 30000 euro con la firma di un garante, dato che non possiedo ancora la prima dichiarazione dei redditi?

    • Buongiorno Salvatore.
      Per poter richiedere un prestito deve fare almeno la prima dichiarazione, anche se ha un garante.
      Saluti.

  94. Buongiorno desidero sapere 3 cose se vi e possibile rispondete alla mia email.

    La prima domanda ……e’ popssibile avere un prestito di 15000 euro con garanzie di un AUTOBUS- BAR di mia proprieta ?

    La seconda domanda e’ :…e’ possibile avere un prestito di 5000 o 10000 euro con una pensione sociale di 461 euro mensili?

    La terza domanda e’ ………..e’ possibile avere un prestito con garante,si tratta di mia suocera lei possiede una casa
    ma’ e residente in Polonia.Attendo vostre risposte.

    • Buonasera Giuseppe.
      Il garante deve essere una persona, non può mettere a garanzia un’attività o un bene. Con una pensione sociale di 461 euro si può richiedere un prestito, ma è necessaria la firma di un garante. Il garante come il richiedente deve essere residente in Italia, non all’estero.
      Saluti.

  95. Salve, sono un impegato assunto dal 1996 con contratto a tempo indeterminato, con un reddito di circa 1900,00 euro mensili, attualemente la mia azienda è in CIGO al 50% dell’orario di lavoro a cicli di 3 mesi, e quindi il mio stipendio mensile in CIGO è di circa 1700,00 euro mensili. Vorrei sapere se posso chiedere un prestito personale di circa 10.000,00 euro, da estinguere in 36 0 48 mesi, oppure potrei avere problemi in merito. Distinti saluti.

    • Buongiorno Tony.
      La cassa integrazione non è sicuramente qualcosa di positivo per le finanziarie, ma avendo comunque un reddito alto è possibile che le concedano comunque il prestito, magari chiedendole la firma di un garante.
      Saluti.

  96. Salve,
    sono iscritto al Crif e risulto esser, in base alla passata e ancora in corso storia creditizia per finanziamenti contratti e ancora esistenti, un buon pagatore con un reddito certificato da ultimo CUD2011 pari a 279€ netti mensili per 13 mensilità.
    Di qui, vorrei procedere ad estinguere i due precedenti finanziamenti contraendone uno solo finanziamento e proponendovi, in aggiunta alla mia capacità reddituale(troppo bassa), quella (in garanzia) di mia madre con una pensione netta mensile, certificata dagli ultimi due cedolini pensione di Ottobre e Dicembre 2012(quest’ultima riscossione attestante anche l’ulteriore tredicesima), per ammontare pari a 836€ lordi mensili per 13 mensilità, ovvero 426€ netti mensili per 13 mensilità.
    Attendendo vostre proposte a mezzo mail, indicata nel form,porgo
    Cordiali Saluti

    • Buongiorno Spaman.
      Consideri che è possibile impegnare un massimo del 40/50% circa del proprio stipendio in impegni, sia finanziari che di altro genere, come affitto. Di conseguenza, qualora la somma dei vostri impegni mensili conprensivi della rata del nuovo prestito non superasse i 350 euro circa potrebbe valutare un’operazione di questo tipo.
      Saluti.

  97. Salve ho da sottoporvi un quesito sono iscritto alla crif per alcune rate non pagate e abbisognerei di un prestito se c’è qualcuno che mi fa da garante è possibile ottenerlo?

    • Buongiorno Paolo.
      Con una segnalazione in crif, anche con la firma di un garante purtroppo non è possibile ottenere un prestito personale. In un’eventuale richiesta di prestito, dunque, il suo nome non dovrebbe comparire. Eventualmente, se lavora come dipendente o percepisce una pensione, potrebbe richiedere il prestito in busta paga/pensione, ovvero la cessione del quinto.
      Saluti.

  98. Buongiorno,
    Avrei una questione delicata da sottoporVi; vorrei comprare una nuova vettura( ne ho già una acquistata nel 2010 con Sava e ho pacato sempre regolarmente senza neanche un giorno di ritardo), ho fatto richiesta a Sava con garante mia madre, ma temo che verrà rifiutata in quanto lei è segnalata al Crif, anche se da poco é riuscita a pagare tutte le rate insolute e tutti gli interessi maturati. A questo punto, posso designare come garante mia zia, che percepisce una pensione di 500€ circa? Le mie rate mensili sarebbero di 320€ al mese.
    Grazie in anticipo e cordilali saluti.

    • Buongiorno Alessandro.
      Le conviene ritirare subito la richiesta in quanto verrà sicuramente respinta per via della segnalazione di sua Madre.Mentre per quanto riguarda sua zia, con un reddito così basso la sua firma a garanzia non avrebbe alcun valore, in quanto il garante deve ipoteticamente sostenere il prestito da solo in caso di necessità, e con quel reddito sua zia non sarebbe in grado di farlo.
      Saluti.

  99. Buongiorno…vi racconto il mio problema…sono in cassa integrazione da FEBBRAIO 2012 e termina IL 31 DICEMBRE 2012, ho in corso 2 finanziamenti con garante mio padre x un totale di 40.000 €…volevo sapere se l’assicurazione che si paga al momento del contratto della finanziaria copre in parte o tutta la rata del finanziamento, oppure si avvalgono solamente su mio padre e non si può far nulla???? FATEMI LUCE SULLA QUESTIONE VI PREGO…

  100. salve ho fatto delle richieste di finanziamenti in varie banche e sono tutti rifiutati e volevo sapere dato che mio suocere vorrebbe farmi da garante lui me lo puo fare dato che non mi appartiene e poi posso fare di nuovo la richiesta con la stessa compagnia dopo una settimana dal rifiuto dato che mio suocere cambia idea???

    • Buongiorno Raffaele.
      Attenda 30 giorni dall’ultima richiesta rifiutata e non si rivolga più alle finanziarie/banche alle quali ha fatto le precedenti richieste di prestito. Le rifiuterebbero comunque la richiesta a causa di quelle precedenti.
      Saluti.

  101. Buongiorno ho fatto una richiesta di finanziamento d 10000 euro sono un volontario dell esercito per un anno ho il garante solo che lui ha in corso una cessione del 5° volevo sapere se la richiesta era fattibile… Grazie

    • Buongiorno Pierpaolo.
      La sua richiesta è valutabile, ma la certezza di un esito positivo non posso dargliela in quanto non le nascondo che il fatto che lei abbia un contratto di un solo anno la rende effettivamente irrilevante ai fini della valutazione del prestito. Il tutto quindi si baserà sulla valutazione fatta sul garante.
      Saluti.

  102. salve ,io ho un prestito con prestitempo e siccome che al mio primo prestito ancora in corso cioè ho pagato 15 rate ce stato un garante oggi ho chiesto di estinguere quello e di prendere altri 7 mila euro mi chiedono il garante anche se la firma lo messa singola? grazie in anticipo

    • Buonasera Catia.
      E’ possibile che le chiedano il garante, ma non perché sul primo prestito c’era già un garante. Potrebbero chiederglielo per l’importo che vuole ottenere, perché percepisce un reddito per loro insufficiente o altri motivi.
      Saluti.

  103. Buongiorno, vorrei richiedere un prestito personale di 10.000€, ma visto che sono stato assunto da poco a tempo indeterminato (Agosto 2012), c’e’ la possibilità di ottenerlo con la firma di un garante?

    Grazie mille.

    • Ciao fabio, io sono stata assunta a marzo con un contratto a tempo indeterminato, me l’hanno negato purtroppo!le motivazioni non sono state abbastanza chiare.

    • Buonasera Fabio.
      Dipende dai casi. Con la firma di un garante si può provare. In alternativa in base alla ditta in cui lavora potrebbe provare a richiedere la cessione del quinto senza tfr.
      Saluti.

  104. Salve sono un ragazzo di 21 vorrei chiedere un prestito per l’acquisizione di una macchina usata. Ho un contratto di 36mesi da apprendista e vorrei pagare il presto entro i 36 mesi.ho la cittadinanza straniera peró ho anche un garante con cittadina italiana con beni propri a carico i quali hanno gia fatto da garanti in precedenza ad altre persone.vorrei chiedere in prestito di 15.000 euro e possibile farlo?attendo vostre notizie grazie

  105. salve vorrei sapere se posso chiedere un prestito con busta paga di s.a.s con garante mia madre che a gia un finaziamento con cessione e rata di 60 € la cessione totale è di 122.00e la mia busta paga è di 1.511.73 € mensili è se posso di che importo posso farlo grz

    • Buongiorno Francesco.
      Può effettuare la richiesta con garante sua madre, ma dipende dall’età di sua madre. Non deve essere superiore a 75 anni di età alla scadenza del contratto di prestito. Potrebbe richiedere un importo che non impegni come rata più del 35% circa dei due redditi.
      Saluti.

  106. Salve,avevo firmato un contratto di cession del quinto con un finanziatore.Dopo aver rilasciato l’ultima busta paga con un giorno di cassa integrazione mi hanno notificato che no possono dare corso al perfezionamento
    del finanziamento.Chiedo se posso fare qualcosa per ottenere i miei soldi se no devo aspettare qualche tempo per fare un nuova richiesta.Grazie

    • Buonasera Devis.
      Possiamo valutare anche la cassa integrazione se ordinaria e se non superiore a 40 ore mensili. Attendiamo la sua richiesta.
      Saluti.

  107. Salve,
    ho da poco richiesto un prestito da 6000€ all’Agos Ducato con garante (mia madre) ed è stato rifiutato. Volevo sapere se ho la possibilità di rivolgermi ad un’altra agenzia e provare a chiederlo nuovamente, cambiando, però, il garante.
    Grazie,
    Eros

    • Buonasera Eros.
      Prima di effettuare una nuova richiesta di prestito le consiglio di attendere 30/40 giorni e poi provare nuovamente con un altro istituto di credito.
      Saluti.

  108. Salve
    Vorrei ottenere un prestito per comprare una macchina, ho la cittadinanza rumena, in Italia sono assunto di solo 3 mesi, però lavoravo prima nella stessa azienda al estero. Posso avere un prestito o un finanziamento? E chi mi lo può fare?
    Grazie
    Igor

    • Buongiorno Igor.
      Le servirebbe un garante con buon reddito e che possibilmente abbia già fatto finanziamenti sempre pagati bene. A firma singola sarebbe difficile ottenere un prestito.
      Saluti.

  109. sono “cattivo pagatore” causa patologia oncologica benigna ma costosa. se vado a vivere all’estero per ricominciare tutto daccapo, le banche europee accedono alle banche dati italiane per aprirmi un semplice conto senza fidi e prestiti?

    • Buonasera Gennaro.
      Ci sono banche dati creditizie a cui gli istituti di credito accedono in tutto il mondo. Come gli istituti di credito esteri considerino le segnalazioni negative non so dirglielo, ma posso solo confermarle che alcune banche dati creditizie sono internazionali.
      Saluti.

  110. salve sono fabio il 7 marzo 2012 ho aperto una società s.a.s. e vorrei chiedere un prestito per comprare piu merce mi anno chiesto un garante ma qui in italia non ho nessuno che potrebbe farlo,la mia domanda e questa, mia suocera proprietaria di un ristorante a parigi potrebbe farmi da garante? grazie x la risposta

    • Fabio buongiorno,
      no il garante deve risiedere in Italia e percepire un reddito Italiano. Non sono accettate altre forme di garanzia. Valuti nel caso un consorzio di garanzia convenzionato con la sua banca, ma essendo una società neo costituita penso sarà un po’ difficile.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  111. Mio nipote mi ha chiesto di firmare da garante per un prestito personale ma ho 74 anni. Posso aiutarlo? In banca hanno detto che sono troppo anziano.
    Florio

    • Florio buona sera,
      il limite per un prestito personale è il 75 anno di età, per cui lei potrebbe firmare da garante per soli 12 mesi, tempo insufficiente per richiedere un prestito personale.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  112. Ho chiesto un prestito ad agos e mi hanno chiesto un garante. L’unico che potrebbe firmare è mia mamma pensionata inpdap di 71 anni. Non vorrei coinvolgerla visto che ha tanti altri pensieri. Posso trovare secondo voi una finanziaria che mi concede un prestito senza per forza un garante?
    Grazie Pier Paolo

    • Pier Paolo buona sera,
      le soluzioni sono:
      – rivolgersi ad una nuova finanziaria e magari ridimensionare l’importo richiesto. Per perseguire questa strada deve prima ottenere la liberatoria da parte di agos ed appurare le la richiesta si cancellata dalle banche dati
      – richiedere fin da subito un prestito personale tramite cessione del quinto di stipendio, finanziamento che non prevede la firma di un garante.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  113. salve vorrei sapere se è possibile richiedere un finanziamento di 25.000 euro con una busta paga tedesca di 2.000 euro lordi in italia. essendo ancora regolarmente residente in italia,

    • Alessio buongiorno,
      la residenza in Italia è un requisito fondamentale per chi richiedere un prestito personale, ma anche la fonte del reddito ha la stessa importanza. Percependo un reddito da una ditta estera non è possibile richiedere un finanziamento.
      Provi nel caso ad informarsi con la sua banca, la stessa che ogni mese vede canalizzato lo stipendio sul conto corrente.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

    • Elisabetta buona sera,
      essendosi recentemente indebitata sarà difficile riuscire ad ottenere un altro prestito a distanza di pochi mesi. Potrebbe provare a valutare un prestito personale tramite la cessione del quinto di stipendio; questo prestito non tiene conto del recente finanziamento acceso.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  114. salve volevo sapere a chi rivolgermi per un prestito di 6000 euro avendo come garanzia un cud di 45000 euro e un contratto di locazione dove percepisco 900 euro mensili ho problemi al crif! attendo risposta grazie!!!

    • Mirko buona sera,
      l’unica soluzione per ottenere il prestito personale richiesto di € 6000 è la cessione del quinto di stipendio, in quanto le segnalazioni negative in crif non le consentiranno di procedere in altro modo.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  115. Salve,le volevo chiedere,ho 2 prestiti per un comlessivo di 10.000,00€ in atto per una rata al mese di 580,00 € addebbitate sul mio conto corr.
    se chiedo un’altro prestito di 15.000,00€ sia per estinguere i due prestiti ,che per fare un’acquisto personale si può fare? o la finanziaria probabbile che respinga la mia richiesta,la mia busta paga e di circa 1600,00 mensili con un contratto a tempo indet.

    • Giancarlo buongiorno,
      se lei fa una richiesta di nuova liquidità di € 15.000,00 potrebbe verificarsi che la banca le respinga il prestito in quanto considera il cumulo delle rate (quelle in essere e quella del nuovo finanziamento). Deve fare richiesta di un prestito personale per consolidamento debiti, ovvero specificare che il nuovo prestito richiesto serve per estinguere il debito residuo dei due prestiti in corso oltre a € 5000,00 di nuova liquidità.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  116. Salve! Mi chiamo Antonio e Vi scrivo perchè interessato all’ottenimento di un prestito di €2.500,00 in quanto urge la mia situazione dell’acquisto di un auto usata per potermi recare a lavoro. Purtroppo lavoro con reddito non dimostrabile ma posso fornire un SOLIDISSIMO garante, mio padre, che lavora presso la medesima azienda da quasi un ventennio, è un ottimo pagatore in buona situazione creditizia, con un reddito mensile di 1400 euro in busta paga. Vivo con i miei genitori e non ho mai avuto problemi economici, potete aiutarmi?
    Cordialità!!…

    • Antonio buongiorno,
      considerata la situazione, tenuto conto del valido garante, non credo incontrerà ostacoli per la concessione del prestito richiesto.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  117. buongiorno Roberto
    ho bisogno di un prestito non ho al momento reddito dimostrabile e purtroppo sono iscritta al crif ma al momento tutte le rate sono sanate.
    ho un super garante( un avvocato) ma mi faranno un finanziamento? e se si, conosce qualche finanziaria? saluti e grazie mille

    • Stefy buongiorno,
      andiamo per punti. Una persona che non percepisce reddito non può ottenere un prestito personale se non con un valido garante. Nel suo caso, da quanto scrive, ha trovato la persona disposta a fare da garante, ma considerate le segnalazioni negative a suo carico, anche questa figura non agevolerebbe il buon esito della sua richiesta. Quindi una persona senza reddito ha per forza bisogno di un garante ma in presenza di segnalazioni in crif, non esistono soluzioni se non far procedere solo il garante come unico richiedente.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  118. Salve, vorrei una informazione.
    Mio padre è morto da qualche giorno, noi figli abbiamo scoperto tra le sue carte, due finanziamenti intestati a nome suo, pagabili con bollettino postale.
    Premettendo che, mio padre aveva in corso altri 3 diversi finanziamenti con altre 2 società, pagabili con il suo C.C. compresi di assicurazione vita. I primi 2 finanziamenti sono sprovvisti di assicurazione. Adesso cosa dobbiamo fare noi figli, continuare a pagare? Come mai una società finanziaria permette ad una persona di 78 anni la concessione di 2 finanziamenti senza alcuna assicurazione, senza aver controllato se aveva in corso altri finanziamenticon altre società, vista l’età avanzata di mio padre? Esistono leggi a tal proposito che tutelino noi familiari? Ringrazio anticipatamente. Dionisio

    • Dioniso buongiorno,
      le coperture assicurative spesso sono vincolate all’età del richiedente, proprio per i rischi che il richiedente corre considerata l’età avanzata. generalmente le polizze credito limitano le coperture al compimento dei 75 anni; infatti proprio per questo i prestiti personali, nella maggior parte dei casi, vincolano la durata in base all’età del richiedente, ovvero una persona di 73 anni potrà richiedere un prestito personale con durata massima 2 anni.
      Se non rari casi, l’unico prodotto che consente di erogare finanziamenti a ultra 75° è la cessione del quinto della pensione che per legge prevede le coperture assicurative rischio vita.
      Comunque non esistono leggi in tal senso che obbligano la finanziaria o banca ad erogare un prestito personale con la polizza assicurativa se non, come detto prima, la cessione del quinto di stipendio.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  119. Salve,
    Il mio fidanzato voule fare un preventivo per un prestito online. Noi abbitiamo insieme in affito avendo anche il ceritificato di famiglia e residenza,lavoriamo entrambi.La mia domanda e, il mio reddito lo puo dichiarare come altro reddito mensile dimonstrabile? La richiesta di prestito la fa solo al suo nome.
    Grazie

    • Anaxor buongiorno,
      quando si fa richiesta di prestito personale, spesso nelle domande richieste durante il caricamento pratica, viene richiesto come è strutturato il nucleo familiare di una persona, quante persone a carico, quanti percepiscono reddito, se la casa è di proprietà o in affitto, l’importo dell’eventuale mutuo o affitto. Se il suo ragazzo di chiara di convivere con una persona percettore di reddito, la pratica sarà leggermente agevolata, ma non è di certo questo che consentirà l’approvazione della stessa se il profilo creditizio del suo ragazzo è particolarmente debole.
      Diverso invece se lei firmasse come garante di questa richiesta di prestito personale; allora si che in questo caso il suo contributo valorizzerebbe in modo sostanziale la richiesta di prestito personale.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  120. Buonasera,
    Una persona che è stata licenziata ed è stata iscritta al crif, può chiedere un nuovo prestito con garante la sorella con regolare contratto a tempo indeterminato?

    • Laura buona sera,
      considerato il reddito percepito mensilmente ci sono i presupposti per procedere con una richiesta di mutuo acquisto prima casa di € 200.000,00; il fatto che lei è garante del suo socio è un dato relativo in quanto se lo stesso mutuo è in regolare ammortamento questo gioverà alla sua valutazione creditizia. Inoltre bisogna considerare l’importo di mutuo richiesto dal suo socio, quando è partito, la durata, la solidità del suo socio.
      Pertanto non è semplice rispondere alla sua domanda non conoscendo tutti gli elementi sopraccitati.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  121. Buonasera,
    Sono a chiedere se iscritta al crif (Perchè la Banca ha dimenticato di pagarmi due rate e quindi sono state pagate in ritardo, è possibile chiedere un nuovo prestito con garante mia sorella con regolare contratto a tempo indeterminato e senza alcuna pendenza.

  122. salve vorrei sapere se avendo il quinto della pensione gia impegnato
    ed avendo un debito in atto precedentemente
    a cosa potrei andare incontro?
    grazie

  123. buongiorno,
    vorrei sapere se posso ottenere un mutuo di 130000 per aquistare la prima casa considerando che ho uno stipendio mensile di circa 2000,00€ al mese come impiegato a tempo indeterminato, ho un azienda srl aperta nel 2009 e sono garante per un mutuo di acquito prima casa del mio socio.

  124. salve. spiego brevemente la mia situazione . lavoro come parrucchiera sono dipendente . fino al mese scorso lavoravo a bs poi per motivi di troppe spese mi sono avvicinata a casa . da questo mese verrò assunta nel nuovo posto di lavoro . sono segnalata in crif grazie ad una firma per garante fatta a favore dei miei genitori , e non pagando mi sono ritrovata in questa situazione. le banche sono stste pagate tutte poichè la casa per la quale avevo firmato come garante è stata messa all asta e con quei soldi sono stati pagati tutti i debiti ma la segnalazione in crif non è ancora stata cancellata. il mio avvocato puo farmi avere una carta che testimonia che il mutuo per il quale avevo firmato è stato estinto. volevo sapere se potevo chiedere un prestito personale con la cessione del quinto e se potevo chiederlo anche se nel nuovo posto di lavoro ci sono solo da un mese . io non ho nessuno che puo garantire per me , se non il mio stipendio.
    distinti saluti

    • Elisa buona sera,
      per procedere con una richiesta di prestito personale tramite cessione del quinto di stipendio bisogna aspettare qualche mese; partiamo dal presupposto che la cessione del quinto di stipendio fa affidamento al TFR (trattamento di fine rapporto) accantonato dal dipendente, per cui un neo assunto ha molte più difficoltà rispetto a chi ha una buona anzianità di servizio.
      Detto questo è importante anche l’azienda in cui è stata assunta, quindi la sua stabilità, ragione giuridica, anzianità, ecc. in quanto la solidità della stessa è un ulteriore elemento a garanzia di tale operazione.
      Negli anni scorsi sono nati alcuni prodotti dedicati ai neo assunti, denominati cessioni del quinto NO TFR, ma oggi più di ieri i parametri valutativi di una singola richiesta sono molto restrittivi.
      L’unica cosa da fare è procedere con una richiesta di prestito tramite cessione del quinto di stipendio e capire se e quando la sua domanda potrà essere soddisfatta.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  125. mia madre ha brichiesto un prestito di 6000 euro ma avendo una pensione minima gli è stato chiesto un garante. Mio padre ha già due prestiti di cui uno con cessione del quinto sarà accettata la richiesta?

    • Giuliana buona sera,
      esistono tre aspetti fondamentali per poter rispondere alla sua domanda:
      – il primo è la regolarità nei pagamenti dei finanziamenti prestiti in corso di suo papà; escludendo la cessione del quinto sulla pensione, che viene rimborsata mensilmente dall’ente INPS o INPAP, l altro prestito personale deve essere sempre stato pagato regolarmente.
      – l’età dei richiedenti, quindi l’età anagrafica di sua mamma e di suo papà in quanto i prestiti personali devono essere estinti con il limite massimo dei 75 anni
      – la storicità dei prestiti accesi; se suo papà ha chiesto i due prestiti negli ultimi 4/6 mesi, risulterà difficile che in un periodo così breve gli possano concedere altri prestiti
      – le richieste fatte da sua mamma se presenti ancora in banca dati, saranno un forte impedimento.
      Spero di esserle stato d’aiuto.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  126. salve,
    sono un ragazzo di 20 anni e vorrei fare un piccolo finanziamento x comprare una macchina usata (prestito non più di 9000€)
    ho un contratto a tempo determinato di 5 anni iniziato da poco più di 2 settimane
    visto l’eta e il contratto iniziato da poco potrei avere il finanziamento???
    avevo pensato di mettere come garante mio zio paterno che ha un impresa medio/piccola
    si potrebbe mettere cm garante mio zio???
    grazie

    • Buongiorno Antonio.
      Direi che il garante è essenziale dato il suo profilo.
      Suo zio fa bene. L’importante è che non abbia avuto ritardi in precedenti prestiti.
      Saluti.

  127. salve,
    io sono una ragazza di 27 anni che lavora senza poter però dimostrare il proprio reddito.
    Avrei bisogno di un prestito di 4000, mio padre mi farebbe da garante, è u pensionato e percepisce 1500 euro mensili. Potete consigliarmi a chi rivolgermi per ottenerlo in poco tempo? grazie

    • Buongiorno Soso.
      Con la firma di suo padre come garante è possibile valutare il prestito. In alternativa potrebbe ottenere suo padre il prestito sia tramite prestito pensionale che come cessione del quinto.
      Saluti.

  128. ciao ho già un finanziamento in corso di 13000 x un auto come da garante mio figlio e volevo sapere su x giù se posso farne un altro di circa 4000 euro senza garante…..oppure fino a quanto posso prendere senza un garante….sono pensionata….

    • Buongiorno Mena.
      Possiamo valutare un secondo prestito o un consolidamento debiti provando ad accorpare il vecchio e il nuovo prestito in un’unica rata. Eventualmente c’è la possibilità del prestito sulla pensione che non richiede un garante ed è più probabile ottenerlo.
      Saluti.

  129. Vorrei sapere se e possibile ad avere un mutuo di circa 170.000 milla euro x comprare prima casa , con una garazia immobiliaria dell valore di circa230.000 milla euro + un garante che guadagna 2000 euro netti + la mia busta a tempo indeterminato di 1200 euro . Allora il totale e 2000+1200= 3200 euro + una garanzia immobiliaria di 230.000 per un mutuo di 170.000.
    Sono un ragazzo di 24 anni Rumeno , comuunitario !
    Grazie in anticipo !

    • Florin buona sera,
      direi che in base a quanto ha esposto nel suo commento, esistono buoni presupposti perché una banca le conceda il mutuo acquisto prima casa.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  130. buongiorno…ho 25 anni…faccio il pizzaiolo e ho un contratto a tempo indeterminato…ho superato il primi 30 giorni di prova e ora sono a tempo indeterminato a tutti gli effetti, potrei chiedere un prestito do 8000 euro con solo una busta paga?

    • Buongiorno Massimo.
      Con un’assunzione così recente può richiedere un prestito personale, ma le verrà sicuramente richiesta la firma di un garante, possibilmente un parente.
      Saluti.

  131. Salve, io o fato da garante a mia ragazza e gli hanno rifiutato il prestito 2 volte questo mese, vorrei sapere se poso fare un prestito io sensa problemi vorrrei una risposta gentilmente…

    • Buongiorno Alfo.
      Se ha fatto da garante e la richiesta è stata respinta deve attendere per richiedere il prestito anche da solo, in quanto la richiesta respinta è visibile in banca dati per 30 giorni dalla data di aggiornamento delle informazioni creditizie da parte della finanziaria a crif. In genere l’aggiornamento dati viene effettuato i primi giorni del mese successivo alla richiesta. Se ad esempio ha fatto richiesta di prestito ed è stata respinta il 18 gennaio, gli aggiornamenti saranno inviati i primi giorni di febbraio, per cui potrà richiedere un prestito i primi giorni di marzo.
      Saluti.

    • Buongiorno nicola.
      C’è la possibilità che il finanziamento venga accettato fornendo il garante.
      Se così non fosse potrebbe valutare la cessione del quinto dello stipendio che non verifica la presenza di altri prestiti in corso che non siano cessioni del quinto.
      Saluti

  132. Buongiorno io ho una busta paga di 900 euro al mese e rate mese di altri 2 prestiti x 750 € ora chiedo 25000 € con garante passera’?
    Da precisare che io guadagno 2000 euro ma la busta purtroppo e’ così x necessita’ del datore.
    Gli altri finanziamenti sono sempre stati regolari.

  133. buona seara.vorrei sapere se per un finanziamento di 15000 euro ho bisogno di una residenza da 5 anni in italia.io ho la residenza da solo 2 anni.grazie.

    • Buongiorno Mariana.
      Se richiede un prestito personale non occorre la residenza da 5 anni.
      per 15000 euro le consiglio però di fornire un garante, possibilmente un parente che abbia avuto prestiti in passato sempre pagati bene.
      Saluti

  134. salve vorrei avere gentilmente un informazione se possibile
    ho da circa 2 anni un attivita commerciale (calzature ) ho bisogno di un finanziamento di circa 2000 euro il fatto e che non so il mio reddito mensile dimostrabile io ho il modello unico ma non so che calcolo fare per avere il reddito mensile mi hanno accennato di guardare nel quadro RN del modello unico …….ma assolutamente non so che calcolo fare vi ringrazio anticipatamente se mi potete aiutare
    ciao

    • Buongiorno Dino.
      Il calcolo dipende dalla finanziaria a cui si rivolge, ma in linea di massima, se disponibili, vanno considerati nel quadro RN l’ RN 4 a cui va sottratto l’RN 26 e il risultato va diviso per 12.
      in questo modo ha il suo stipendio netto.
      Se non risultano i dati dell’RN4 e dell’RN26 ci comunichi quali dati vede
      Saluti

  135. Salve gente, sono un ragazzo di 20 anni ho una rendita fissa di 400 euro netti mensili Piu altri 300 derivanti dal lavoro ( ma senza busta paga) alla finanziaria mi hanno detto ke x ottenere un prestito avrei bisogno del garante con regolare busta paga, fin qui ok, ma la cosa che mi hanno sottolineato e’ che il garante deve essere PER FORZA un genitore…. possibile?? A loro nn dovrebbe importare chi mi fa da garante, ma che io paghi o in caso contrario sia coperto.. Resto in attesa di una vs risposta. Grazie

    • Buongiorno Stefano.
      La cosa importa alla finanziaria in quanto è più probabile che un genitore, in caso di sua inadempienza, provveda a restituire il debito, rispetto ad una persona che non ha un legame con lei. Detto questo non tutte le finanziarie richiedono un genitore come garante, anche se preferiscono che con il garante vi sia un rapporto di parentela.
      Saluti.

  136. salve. posso avere un prestito senza residenza italiana? io lavoro qui in regola, con tutti i documenti. solo che non ho residenza qui ma il mio garante e italiano. grazie

    • Buongiorno Adrian.
      La residenza Italiana è una condizione necessaria per ottenere un prestito in Italia.
      Saluti

  137. ciao avrei bisogno di un prestito di 20000 ho una busta paga di 1600 un finanziamento in corso di 357 euro e pago un affitto di 500 euro,sarà possibile ottenerlo?

    • Buongiorno Maurizio.
      Se non ha avuto ritardi nei pagamenti precedenti potrebbe riuscire ad ottenere la somma richiesta, ma molto probabilmente dovrà fornire la firma di un garante, possibilmente un parente, con un buon reddito e possibilmente con prestiti alle spalle o in corso sempre pagati bene.
      Saluti.

  138. salve lavoro da sei mesi con contratto a tempo indeterminato con busta paga di 1100 1200 al mese e vorrei un prestito di 23 mila euro ho un altro prestito in corso con rata di 140 euro pagato regolarmente ho anche un garante ho possibilita che mi venga concesso questo prestito?

    • Buongiorno Anna.
      Le possibilità ci sono, ma chiaramente dipende molto dalle caratteristiche del suo garante. In particolare se anche il suo garante ha già avuto prestiti pagati bene in passato o in corso, se ha un buon reddito e in generale un buon profilo, non ci dovrebbero essere problemi. La valutazione, tuttavia, va fatta con documenti alla mano e non tutte le finanziarie ragionano allo stesso modo.
      Saluti.

  139. salve,mi chiamo michele,ho un prestito in corso con debito residuo di circa mille euro,vorrei chiederne un altro di 6000,estinguendo il primo così mi rimangono circa 5000euro per l’acquisto di un auto,lavoro presso l’esercito a tempo determintato scadenza contratto dicembre 2012,vorrei chiedere un prestito con un garante come ulteriore garanzia,anche lui lavora presso l’esercito e prende circa 1400,1500.euro con una cessione del quinto in corso,dice che è possibile ottenere un prestito?

    • Buongiorno Michele.
      Per un prestito così piccolo non credo ci siano particolari problemi, soprattutto fornendo la firma di un garante.
      Saluti.

  140. Salve,
    da poco ho deciso di comprarmi una macchina tutta mia, visto che ho iniziato a lavorare! sono andata in banca con mia mamma per sapere se accettavano il finanziamento a suo carico ma, ci hanno detto subito di no, perchè lei ha gia degli arretrati! allora…se invece il finanziamento lo faccio su di me (premetto che guadagno 600€ al mese perchè faccio poche ore)ma con la firma garante di mia mamma, non tramite la banca ma tramite la concessionaria ci sono alcune possibilità che l’accettano o non ci sono alternative??
    aspetto una vostra risposta!!
    Grazie!!

    • Buongiorno Anna.
      Se richiedesse il prestito con lei come richiedente e sua madre come garante non cambierebbe nulla, in quanto sarebbero visibili i ritardi dei prestiti di sua madre. L’unica possibilità è che lei richieda il prestito fornendo un altro garante, che abbia avuto in passato o in corso dei prestiti sempre pagati bene.
      Saluti.

  141. ciao Aldo…
    vorrei gentilmente avere una risposta quanto prima….
    premetto che sono straniera (Rumena,cittadina europea) ed ho un reddito di 1.523,00, lavoro da circa quattro anni per un’azienda s.r.l come segretaria aministrativa a Napoli….vorrei cspire se è possibile avere un prestito di circa 15.000 euro avendo messo agli atti solo da poco la residenza….mille grazie
    Cordiali Saluti

    • Buongiorno Ionela-Alexandra.
      L’anzianità di residenza può essere uno dei fattori che contribuiscono alla valutazione della richiesta di prestito personale, ma non è l’unico. Per richiedere 15.000 euro, però, soprattutto se si tratta di primo prestito, le suggerisco di fornire un garante, ovvero una persona in regola che firmi con lei.
      Se non dovesse riuscire ad ottenere il prestito personale, potrebbe provare con la cessione del quinto dello stipendio.
      Saluti.

  142. Salve
    Vi spiego la mia situazione sperando in una Vostra risposta:
    Ho un immobile di proprietà, e vorrei chiedere un finanziamento aprendo un’ipoteca su di esso. Non ho un reddito fisso, ma ho come garante i miei nonni. Avendo loro già un finanziamento aperto su un altro istituto (la loro pensione è di circa 640,00 euro lei e 700,00 lui), comporterebbe qualche problema per la mia richiesta (circa 20000,00 per apertura attività) di finanziamento avendo i suddetti garanti?

    • Buongiorno Deborah.
      E una situazione difficile da valutare, inoltre occorrerebbe visualizzare la documentazione. Tra i vari aspetti che potrebbero influire c’è ad esempio l’età dei suoi nonni. Senza un reddito, anche con i garanti, credo sia difficile ottenere una tale somma.
      Saluti.

  143. Buon giorno,
    Avrei bisogno di richiedere un prestito di 20000 euro.
    Ho 26 anni, ho lavorato in apprendistato per una ditta per 4 anni e adesso sono impiegato a tempo indeterminato(senza periodo di prova).
    Ho uno stipendio di 1200-1300 euro.
    Vorrei sapere se è facile in queste condizioni ottenere tale cifra.
    Grazie

    • Buongiorno Maurizio.
      In base al suo profilo credo che potrebbe ottenere la somma che richiede, ma solo fornendo un garante. in alternativa le suggerisco di valutare anche la cessione del quinto, se non dovesse ottenere sufficiente liquidità solo con il prestito.
      Saluti

  144. Salve,premettendo che ho due finanziamenti in corso,con rate dalla somma di euro 130,e per la quale ho avuto dei ritardi sui pagamenti,volevo sapere per avere un ultimo prestito che copra definitivamente questi cosa devo fare?è possibile ottenerli con un garante?ed il garante che qualità,inteso come busta paga,deve avere?sono una cameriera in regola gia da 2 anni e mezzo con una busta paga che varia dai 1200 ai 2000 euro…..vi ringrazio in anticipo!!!!!!!!

    • Buongiorno Laura.
      Se richiedesse un prestito anche con un garante la richiesta verrebbe respinta a causa dei ritardi, salvo che sia passato abbastanza tempo per la cancellazione degli stessi.
      Se lavora come dipendente a tempo indeterminato, potrebbe optare per la cessione del quinto. in alternativa il suo garante dovrebbe intestarsi il prestito senza che lei figuri nel contratto. In entrambi i casi non si tratterebbe di un vero e proprio consolidamento in quanto dovrebbe lei estinguere con la liquidità ottenuta i prestiti in corso.
      Saluti.

  145. salve io è mio cugino vorremmo aprire un negozio di prodotti tipici la somma che ci servirebbe e di 40.000,00 euro io è mio cugino non abbiamo reddito ma abbiamo i nostri genitori che ci fanno da garante 1 prende circa 1500 euro mensili ed è assunto da quasi tre anni a tempo indeterminato 1 e bidello e a quasi 40 anni di servizio e prende 1200 circa 1 epensionato invalido civile e prende circa 700 euro mensili e 1 prende circa 800 mensile ed è assunto a tempo indeterminato presso le scuole come operaia nelle mense oltre i 5 anni comunque. volevo sapere se con il loro supporto si poteva avere questa somma. grazie

    • Buonasera Carmelo.
      C’è possibilità o di fare più di un finanziamento, ad esempio con la cessione del quinto ai vostri genitori, e dove possibile anche prestiti personale e vedere quanto si riesce ad ottenere. in alternativa, per una somma così alta e vista la finalità che non rientra nella categoria prestiti personali, le consiglio di rivolgersi alla sua banca o a quella di suo cugino o dei vostri genitori, che potrebbero sposare il progetto se lo ritengono interessante.
      Saluti.

  146. ciao sono antonio.
    vorrei comprare la mia prima auto e vorrei chiedere un prestiti di 20mila euro.
    la mia busta paga e’ di 1400euro, SONO STATO ASSUNTO DA SOLO UN MESE CMQ NIENTE VORREI SAPERE SE POSSO AVERE QUESTA CIFRA E QUALI SONO I REQUISITI GIUSTI?

    • Buonasera Antonio.
      Per richiedere una tale cifra, soprattutto in virtù del fatto che è assunto da poco tempo, le consiglio di fornire un garante con un buon profilo (non neoassunto, che abbia già fatto prestiti in passato pagati bene). Con un garante è possibile che riesca ad ottenere la liquidità che le serve. Senza è difficile che le diano 20000 euro, soprattutto se si tratta del suo primo prestito.
      Saluti

  147. salve ho 21 anni….mi accettano 1 finanziamento di 6000-6500 euro senza garante e calcolando che sono titolare da novembre 2009 e prendo sui 1200 mensili

    • Buonasera Kevin.
      Dipende dall’istituto a cui si rivolge. Gli istituti di credito infatti hanno criteri di valutazione differenti. Tuttavia le ricordo che per i lavoratori autonomi è necessario il primo modello unico per ottenere un prestito personale. Con il modello unico, nonostante il profilo non sia molto forte, potrebbe riuscire ad ottenere la somma che le serve. Le suggerisco tuttavia di rivolgersi ad un intermediario che sappia già a chi inviare la richiesta in base al suo profilo.
      Saluti

  148. salve vorrei sapere se era possibile avere un piccolo prestito 3000/3500 dal momento che essendo studente non sono in possesso di una regolare busta paga,ma posso avere un garante alle mie spalle se è necessario,grazie in anticipo….

    • Buongiorno Giulio.
      Gli studenti possono richiedere un finanziamento pur non lavorando, ma fornendo un garante con un buon profilo.
      Saluti.

  149. Salve mi chiamo Alex, e’ una domanda un po’ strana, vivo a Londra e’ un prestito con Findomestic e due carte revolving per un totale di 21,000. Vorrei consolidare il debito ma percepisco il mio reddito (buste paghe Inglesi) in Inghilterra. Ho buste Paghe di una media di £4000 al mese e vorrei sapere, (non sono stato mai moroso, sempre pagato a tempo, se ci sono altri istuti di cretido, eccetto Findomestic e MPS, che accetterebbero le mie buste paghe per fare il consolidamento debito. Sembra che tutti volgiono le buste paghe Italiane ma sia nell’Unione Europea no? Grazie

  150. Salve,
    devo acquistare una prima casa, l’importo è di 650.000 Euro su Roma, abbiamo già un’altra più piccola che metteremo in affitto. Visto che ho la residenza presso mio suocero con un unico nucleo familiare, mia moglie casalinga (in separazione di beni) può chiedere per l’acquisto un mutuo con garanti me e i suoi genitori (mamma 67 anni e papà 73anni)? L’importo occorrente sarebbe sui 400.000 Euro ed il totale dei redditi, senza eventuale affitto, è di circa 4.500,00 Euro.
    Grazie

    • Buongiorno Pietro.
      In alcuni casi è la banca stessa che richiede più firme a garanzia, spesso dei genitori dei richiedenti, per cui direi che le firme dei genitori di sua moglie senz’altro rafforzeranno il vostro profilo, ma chiaramente sono valutazioni che fa la banca in fase di valutazione della richiesta.
      Saluti.

  151. Salve sono un libero professionista da 4 anni e prendo circa 800 euro al mese netti..avrei bisogno di un prestito di 3000 euro ma ho gia un altro finanziamento fatto ad agosto che pago 230 euro al mese. E’ possibile avere il prestito???

    • Buongiorno Pinos.
      In base all’importo che ha richiesto ad agosto, possono essere necessari alcuni mesi prima di poter richiedere un altro prestito. Le finanziarie infatti non gradiscono l’indebitamento veloce, anche se si tratta di 3000 euro. Le suggerisco, se può, di aspettare qualche mese in modo da pagare qualche rata e poi provare a richiedere il prestito.
      Saluti.

  152. Buongiorno, vorrei sapere se mio padre gia’ con una cessione sulla pensione, puo’avere un prestito personale di circa 4000/5000 euro. Ha 71 anni e la pensione al netto della cessione e’ di circa 600 euro.

    • Buonasera Sabrina.
      E’ possibile richiedere un prestito ma è molto probabile che venga richiesto un garante.
      Saluti

  153. salve sono una casalinga senza reddito e dovrei chiedere un prestito dai 5000 a 8000 euro. posso avere il prestito avendo come garante mio padre che è pensionato inps?

    • Buongiorno Maria.
      Dipende dall’età di suo padre.
      Con i nostri istituti il massimo di età prevista è 75/78 anni alla scadenza del prestito. In alternativa suo padre potrebbe richiedere una cessione del quinto della pensione.
      Saluti.

    • Buongiorno Domenico.
      Se i ritardi nei pagamenti non risultano più in banca dati, è nuovamente possibile richiedere un prestito personale. Le consiglio tuttavia di accertarsi circa l’avvenuta cancellazione delle segnalazioni richiedendo l’accesso alla sua banca dati.
      Saluti.

  154. Salve, questo è il mio problema.
    Avrei bisogno di una somma di 20000 per pagare dell spese inerente la mia attivita’ (un bar, tabacchi dal 1998), ed in piu’ pagare delle scoperture in banca.
    Da premettere che ho in corso altre finanziarie, e che la dichiarazione di redditi al 31 Agosto 2010 è di € 25000.
    Lei pensa che posso richiedere un prestito, senza garante?
    Grazie

    • Buongiorno Antonella.
      Se i ritardi con la banca sono visibili in banca dati, non le sarà possibile ottenere un prestito da alcun istituto di credito.
      In questi casi purtroppo l’unica alternativa è trovare una persona che eventualmente intesti il prestito al posto suo.
      Saluti.

  155. Salve,sarebbe possibile sapere le linee guida che determinano la concessione di un finanziamento?
    Ho un lavoro da tremila eurto al mese,non ho mai richiesto finanziamenti,quindi mai stato protestato,eppure le mie richieste sono state sempre respinte.
    Avvevo chiesto 25.000,00euro per l’acquisto di un auto ed ho sempre ottenuto risposte negative.
    Grazie.

    • Buongiorno Vincenzo.
      In genere, anche con un reddito così elevato, per richiedere importi dai 15.000 euro in su è sempre consigliabile una firma di garanzia che da “punteggio” alla pratica. Per cui le consiglio di attendere 40 giorni dall’ultima richiesta, e di riprovare con un garante. Tengo a precisare che se percepisce uno stipendio di 3000 euro, ma è già impegnato con altre spese, chiaramente occorre vedere la parte di stipendio disponibile. Se la sua richiesta di prestito personale non dovesse andare a buon fine, si faccia dire il motivo, visto che è un suo diritto saperlo, per cui la richiesta non viene accettata.
      Saluti.

  156. Salve!volevo kiedere:avendo già due cessioni del quinto dalla stessa busta paga,si può fare da garante al figlio affinché lui chieda un prestito?grazie

    • Buongiorno Zaira.
      é possibile fare da garanti anche se si hanno delle cessioni del quinto. Chiaramente l’istituto di credito, nel valutare la richiesta di prestito personale, valuterà anche l’incidenza delle due rate sul suo reddito.
      Saluti.

  157. Salve, ho 34 anni e sono un lavoratore a tempo indeterminato da 2 anni ricevo in busta 1.500,00 euro netti avrei bisogno di info cortesemente , premetto che non ho mai richiesto finanziamenti prima… il 6 agosto dopo il furto della mia auto decisi di comprarne una usata quindi mi recai in banca dove sono correntista e chiesi un prestito personali di 10.000,00 euro però il giorno successivo dopo averne calcolato gli interessi chiesi alla mia banca di ritirare la richiesta e pagai la macchina per contanti.
    A distanza di 52 giorni mi sono recato in un salone nautico per l’aquisto di una barca valore 9000,00 euro avviamo la pratica finanziaria consegno loro tutta la documentazione compreso di liberatoria ma mi chiedono un garante perche’ risulta ancora la richiesta al crif del prestito personale della mia banca.
    Adesso vorrei sapere come comportarmi sapevo percerto che dopo 30 giorni il crif cancellava il tutto dalla propria banca dati cosa dovrei fare per risolvere questo problema anche perche’ io non ho nessuno che mi faccia da garante e soprattutto penso che non mi serva grazie mille saluti

    • Buongiorno giuseppe.
      Non essendoci stato un rifiuto può provare a richiedere al crif la cancellazione del dato. Le richieste infatti se rifiutate in genere restano in crif per circa 30/40 giorni, ma in generale possono essere visibili fino a 6 mesi. Ad ogni modo fornendo la liberatoria il problema doveva essere risolto, e inoltre una richiesta ritirata non giustifica la richiesta di un garante. Ma questa è una nostra opinione.
      Saluti.

  158. Salve ho 23 anni e sto per iniziare a lavorare avrei bisogno di un prestito di circa 9000 euro per l’acquisto di un auto… Mia madre farebbe da garante. Lei è un insegnante statale… il problema o mia interrogazione è che ha il quinto dello stipendio occupato (in quanto ha 2 prestiti a carico su busta paga) . Pensa ci possono essere problemi nella concessione del prestito ?!

    • Buonasera Tommaso.
      La cessione del quinto non intacca la richiesta di un prestito se non nel calcolo del reddito disponibile. Di conseguenza, se il suo stipendio sommato a quello di sua madre decurtato delle trattenute in busta dovesse essere sufficiente agli occhi della finanziaria a rimborsare il prestito, non ci sono particolari problemi.
      Saluti.

  159. Vorrei un ‘informazione per ottenere un prestito. Ho un mutuo cointestato e pago l’importo di 250 euro. Ho uno stipendio fisso di 1300 euro. Che importo potrei chiedere senza far intervenire un garante?
    Grazie

    • Buongiorno Chiara.
      In genere superati i 15/20000 euro gli istituti di credito richiedono un garante, ma non è una regola fissa. Potrebbero richiederlo anche per importi inferiori dipendentemente dal profilo del richiedente.
      Saluti.

  160. ciao sono aldo,
    vorrei sapere quanto posso kiedere di prestito cn una bustapaga di 1000 euro contratto tempo indeterminato x una prima casa.C’è anke la possibilita di mettere mio padre cn bustapaga come garante.grazie.

    • Buongiorno Aldo.
      Le posso dire che le banche nel concedere un mutuo non permettono il superamento del 40/50% dello stipendio nel calcolare la rata, comprensiva di eventuali altri impegni finanziari in corso. Occorre quindi sapere quanto guadagna il garante. Oltre a questo ci sono vari fattori a determinare l’importo come il tipo di tasso scelto e via discorrendo. Le suggerisco di fare una richiesta nel nostro sito o comunque di affidarsi ad un intermediario che potrà guidarla al meglio nella scelta dell’istituto più adatto alle sue esigenze.
      Saluti.

  161. Salve, ho richiesto un finanziamento di €.8.400,00 per comprare una macchina ed in corso ne ho altri 5 di finanziamenti, 3 dei quali finiranno a dic.2010, pagamenti sempre regolari. Mi può dire se avrò la possibilità di avere questo?

    • Buongiorno Paola.
      Occorrerebbe vedere quanto le rate di questi finanziamenti incidono sul suo stipendio mensile. Se dovesse risultare troppo impegnata l’istituto di credito potrebbe non accogliere la sua richiesta. In tal caso le suggerisco di attendere la chiusura dei finanziamenti a dicembre o, in alternativa, richiedere tra circa 40 giorni, tempo necessario affinchè la richiesta respinta non sia visibile in crif, un consolidamento che le permetta di chiudere anticipatamente parte dei prestiti in corso.
      Saluti.

  162. Buongiorno a tutti… volevo porre questa domanda… ho un finanziamento in corso con un istituto di credito di circa 330 euro mensili… ho richiesto un’altro finanziamento per l’acquisto di un’auto di 16.000 euro con rate da 350 euro mensili… Quest’ultimo finanziamento è cointestato con mio marito lui percepisce8.000 euro al mese di stipendio mentre la mia busta paga è di circa 1500 euro … La richiesta verrà accettata senza problemi? Grazie

    • Buongiorno Piccola.
      Dipende dall’istituto di credito a cui si è rivolta. Ogni istituto ha infatti dei parametri di valutazione che possono differire dagli altri per cui non è possibile sapere a priori se la richiesta venga accettata o no. Sicuramente il reddito è sufficiente per pagare entrambe le rate ma non è l’unico criterio di valutazione.
      Saluti.

  163. Salve ho questa situazione :
    sono un lavoratore con contratto determinato per 10 mesi all’anno, questo contratto viene rinnovato annualmente e sono,quindi, tre anni che lavoro per la stessa srl mi trovo nella posizione di chiedere un prestito di 2500 euro per affrontare il cambio di casa e per saldare altre spese universitarie.Ho provato molti preventivi on line ma sono stati tutti bocciati.Vorrei sapere come chiedere un prestito utilizzando il garante che sarà fatto da mia sorella che oltre ad un contratto a tempo indeterminato è anche correntista.E quali banche o prestiti on line mi consiglia
    distinti saluti

    • Buonasera Francesco.
      Intanto le consiglio di non fare richieste per circa 40 giorni in modo che il crif si azzeri. Tutte le richieste le verrebbero bocciate a causa delle richieste già fatte. In seguito potrebbe provare a rivolersi ad una finanziaria, magari non on line. Per quanto ci riguarda con un garante non ci sono particolari problemi, salvo che entrambe abbiate pagato bene eventuali finanziamenti precedenti.
      Saluti.

  164. Salve, ho 26 anno, lavoravo come dipendente a tempo indeterminato fino ad aprile – poi mi sono licenziata e ho aperto partita iva ad agosto, lavoro come libera professionista architetto nello studio di mio padre, che ha 67 anni e ha attività aperta dal 1968, devo richiedere un finanziamento di 15000 euro per auto, mi conviene fare la domanda personalmente con lui come garante, o intestare il finanziamento a lui direttamente?

    • Buongiorno Manuela.
      Occorre il primo modello unico per richiedere un prestito per cui direi che sarebbe meglio intestare il prestito a suo padre.
      Saluti.

  165. salve, ho 21 anni e lavoro da gennaio 2010 a tempo indeterminato presso una s.p.a. e percepisco uno stipendio di 720€circa. Grazie ad un garante ho in corso un finanziamento (x un auto) e pago una rata da 200€ mensili,ke salderò x luglio 2011. Volevo sapere se ho possibilità di richiedere un prestito di circa 5000 € CON LA MIA BUSTA e se poi quest’ultimo mi impedisca poi di richiedere piccoli finanziamenti (di circa 500€ ecc) nell’arco della sua durata. grazie tante. ps: credo di essere registrato come cattivo pagatore x aver ritardato una o 2 rate dell’auto qualke annetto fa.

    • Buongiorno Michele p
      Se è registrato in banca dati come cattivo pagatore, può richiedere solo una cessione del quinto che non dipende dai finanziamenti che ha in corso per cui è possibile valutare la sua situazione.
      La cessione del quinto può essere rinegoziata per ottenere altra liquidità solo se decorsi i due quinti del finanziamento per cui le consiglio, se sa già che in futuro le serviranno altri soldi, di richiedere il massimo ottenibile. Se desidera compili la richiesta di cessione del quinto nella home page. Saremo lieti di aiutarla.
      Saluti.

  166. Salve a tutti vorrei spiegare la mia situazione. Ho richiesto un finanziamento per l’acquisto di una macchina (16000 € pagabili con rate da 300 € per 60 mesi). La finanziaria mi ha richiesto tutti i documenti necessari e con mio modello unico ho firmato il prestito. Dopo pochi giorni mi ricontattano e mi dicono che serve un garante per avere questo prestito.
    Il mio reddito (modello unico) come libero professionista è di 8300 € annui. Io possiedo la partita IVA da Gennaio 2009. Ho quindi deciso di far subentrare mio padre per aiutarmi nel finanziamento. La situazione di mio padre è la seguente. Libero professionista con reddito (modello unico) di 13000 € annui con partita IVA aperta da più di 10 anni. Mio padre a Gennaio 2009 mi aveva già aiutato facendo da garante in un altro finanziamento di 6000 € con rate da 200 € al mese (mi mancano ancora 27 rate). Io risulto un perfetto pagatore e anche mio padre con i vari finanziamenti aperti precedentemente ma già estinti risulta essere un perfetto pagatore. Io spero vivamente che questo finanziamento possa essere concesso. Voi che ne dite? Aspetto vostri pareri e risposte in merito sicuro di un vostro aiuto. Grazie

    • Buongiorno Kevin.
      Il fatto che sia lei che suo padre abbiate, ho abbiate fatto in passato dei finanziamenti senza ritardi nei pagamenti è sicuramente molto importante. Questo da alla pratica un punteggio maggiore. Non possiamo chiaramente però prevedere se la finanziaria alla quale vi siete rivolti approverà o meno la pratica, ma sicuramente, con la figura del garante, il suo profilo si rafforza per cui dipende solo dalle valutazioni dell’istituto di credito al quale si è rivolto, se approvare o no la sua richiesta.
      Saluti.

  167. salve a tutti sono un giocattore di calcio nn proffesionista almeno per ora ho 22 anni e prendo 1125 euro per giocare chiaramente la societa non mi puo rilasciare nessun certificato quindi io nn potrei fare nulla a meno che chiedere a un garante …ed ecco che mi spunta mia madre con la brillante idea che le ha la pensione e mi ha detto che mi fa da garante si puo?? a me servirebbe sui 5mila anche 6 per comprarmi la macchina per andare a giocare si puor far qualcosa ???

    • Buongiorno Andrea.
      Può fare richiesta di prestito inserendo come garante sua madre (massimo 75 anni non compiuti a scadenza del contratto. Se la richiesta di prestito per qualche motivo non dovesse andare a buon fine c’è l’alternativa della cessione del quinto sulla pensione (occorrerà valutare il tipo di pensione che sua madre percepisce) in cui non esiste la figura del garante. In quel caso sarebbe sua madre ad intestarsi il prestito.
      Saluti

  168. Salve mi chiamo Michele 42 anni da circa 12 lavoro in Thailandia quindi iscritto AIRE e arrivati a questo punto ci hanno abbandonato….nel senso che le banche locali Thailandesi (conto aperto da circa 10 anni stessa banca)non danno finanziamenti a stranieri anche se in piena regola con permessi di lavoro/soggiorno ect. Ambasciata D’Italia non riesce neanche a mettere in piedi un sistema di finanziamento per noi………… potrebbe darmi un aiuto nel trovare almeno qualche finanziaria che opera per l’estero…… !! faccio presente che non ho mai avuto problemi in Italia e realmente non ho quasi mai avuto bisogno di prestiti.
    se mi potreste rispondere sulla mia mail farebbe piacere e per trovare una soluzione
    cordiali saluti ,
    Michele

    • Buongiorno Michele.
      Mi spiace ma non siamo esperti circa le banche operanti all’estero in quanto il sistema finanziario è differente da quello Italiano. Le posso solo dire che non riuscirà ad ottenere un finanziamento da un istituto in Italia in quanto il suo reddito è estero.
      Saluti.

  169. mia moglie a fatto un finanziamento intestato a lei e io o messo la firma da garante ora lei a un attivita e non paga i bolettini io sono disocupato e non o soldi per pagare visto che ci siamo separati cosa vado incontro e cosa posso fare

    • Davide buongiorno,
      l’unica cosa da fare è saldare il debito. Se la sua ex moglie non riesce a pagare tutte le rate, lei non appena troverà un lavoro, si attivi per saldare il debito residuo altrimenti si troverà segnalato come cattivo pagatore e per il futuro avrà difficoltà ad accedere al credito.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  170. Buonasera, vorrei chiedere un prestito di 6000 euro senza garante da pagare in tre anni e mezzo(rate sui 168 euro mensili come da preventivo on line) con uno stipendio a tempo indeterminato da 700 euro ci sono possibilità? grazie

    • Mariano buongiorno,
      per quanto riguarda l’importo richiesto ed il periodo di ammortamento non credo ci siano particolari problemi. L’unica cosa è verificare l’importo della rata per l’importo richiesto. Nel nostro caso, lavorando come broker, abbiamo più mandati di mediazione e in base ai nostri partner, valutiamo l’offerta migliore. Pertanto non le posso confermare l’importo della rata, ma la possibilità di soddisfare la sua domanda di prestito.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  171. ho aperto da 3 mesi un bar avrei bisogno 20000 euro per ripianare i debiti avrei mia madre come garante senza finanziamenti e la pensione e’ 568 euro e’ del 1937.

    • Massimo buongiorno,
      essendo una nuova azienda sarà difficile che le venga concesso un finanziamento; fra l’altro non ho capito se questi soldi le servono per regolarizzare prestiti precedente accesi a titolo personale o finanziamenti accesi per l’inizio attività. In entrambi i casi la firma di un garante, come da lei suggerito, è di fondamentale importanza.
      Nel caso specifico la mamma non può esserle di grande aiuto per due motivi: il primo l’importo della pensione percepito è molto basso, il secondo l’età anagrafica è prossima ai 75 anni, limite entro il quale i prestiti personali devono estinguersi.
      Le consiglio di valuare un altra figura come garante e solo in quel caso procedere con la richiesta di finanziamento.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  172. Buonasera,
    io dovrei chiedere un finanziamento di circa 7.000,00 € per un’operazione chirurgica, lavoro in un albergo e ho come garante il mio compagno che ha una normale busta paga da 1.000,00 al mese e io guadagno 900.00€ al mese quante buste paghe servono per ottenere il finanziamento?
    Grazie

    • Roberta buongiorno,
      direi che la sua busta paga è più che sufficiente visto l’importo richiesto. Logicamente condizione fondamentale è che il suo contratto sia a tempo indeterminato; caso contrario il suo compagno dovrà per forza di cosa firmare con lei.
      Oltre a questo bisogna valutare i suoi impegni finanziari in corso e quelli del suo compagno.
      Se per lei questo è il suo primo prestito, allora le consiglio di presentare la domanda di finanziamento a doppia firma; se invece lei ha già sostenuto in passato prestiti personali e questi li ha sempre pagati regolarmente, allora può procedere da sola; se invece ad oggi, anche se regolare nei pagamenti, lei ha una serie di finanziamenti in corso, forse il garante è fondamentale.
      In caso di segnalazioni precedenti come cattiva pagatrice, le consiglio di richiedere fin da subito un prestito tramite cessione del quinto di stipendio.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  173. Salve la mia situazione è questa,io in questo momento lavoro e ho aperto un attività in Thailandia mà non è intestata a mè dato che non posso,volevo richiedere un prestito in italia visto che qui non ho nessuna possibilità per averlo,qui ho un reddito mensile buono mà non dimostrabile con busta paga,poss chiedere un prestito in italia di 15000 euro anche con un garante ?
    grazie saluti

    • Luca buongiorno,
      non mi è chiara la sua situazione ma le prospetto le varie possibilità.
      Se lei è percettore di un reddito estero, non è possibile tenerlo in considerazione, pertanto anche la figura del garante non avrebbe un gran valore.
      In questo caso potrà fare richiesta inserendo una seconda firma come coobligato e non come garante del prestito.
      Nel caso lei fosse percettore di reddito italiano, allora potrà fare richiesta di un prestito personale anche con il garante.
      In tutti i casi lei potrà presentare questa richiesta di prestito personale a condizione che la sua residenza sia in Italia e che lei al momento della stessa richiesta e, in caso di accettazione, sia fisicamente presente per la sottoscrizione delle firme in orginale.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  174. salve. vorrei chiedere un prestito di 20.000 – 25.000.sono un’insegnante precaria, lavoro ininterrottamente dal 1998. puo’ farmi da garante una mia cara amica a tempo indeterminato?ei percepisce uno stipendio di circa 1300 euro

    • Buongiorno Elisa,
      sicuramente. Tenga in considerazione lo storico creditizio della sua amica. Se lei ha prestiti in corso o ne ha avuti in passato, è necessaria la regolarità nei pagamenti. In caso contrario, la garanzia anzichè agevolarla, determinerebbe il declino della sua richiesta. Consideri inoltre che nel caso in cui il garante fosse eccessivamente impegno con altri prestiti, il valore della garanzia risulterebbe nullo.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

    • Vincenzo buongiorno,
      diciamo che se le rate sono pagate in ritardo, è presumibile pensare che l’ente erogante segnalerà sia il richiedente sia il garante in banca dati come cattivi pagatori. Questo comporta grandi difficoltà nell’ottenimento di nuovi finanziamenti; questo impedimento rimarrà in essere fino a quando i dati saranno aggiornati. Dovranno trascorrere 12 mesi dalla data della regolarizzazione delle rate se tardadate massimo 2, oltre si dovrà aspettare 24 mesi.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  175. salve,vorrei sapere se da voi si può fare un prestito con garante mio padre!
    vi spiego la mia situazione:
    io non ho un reddito dimostrabile e senza non posso andare avanti con nessuna pratica,però posso mettere mio padre garante che in busta netti al mese prende circa 1300euro!
    è possibile avere il prestito da voi?si tratta di 5000-6000€
    grazie

    • buongiorno Doru,
      sicuramente impostando così la pratica ci sono ottime possibilità di ottenere il prestito personale.
      Valuti però la regolarità nei pagamenti del papà, se in questi anni ne ha mai accesi. In caso di evidenze negative, l’unica strada per ottenere credito è la cessione del quinto di stipendio.
      in questo caso bisognerà istruire esclusivamente la richiesta a nome del padre, visto che la cessione non prevede la figura del garante ma solo dell’intestatario.
      Distinti saluti
      Roberto Badiali

OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO

Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI

Non lasciarti Sfuggire Quest'Occasione

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif