Prestito Prima Casa: Richiedilo Ora!

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Prestito Prima CasaPrestito Prima Casa: Richiedilo Ora!

Prestito prima casa, richiedilo ora! Sei interessato all’acquisto della prima casa? Hai bisogno di un prestito? Contattaci adesso e valuta subito con un nostro consulente la soluzione migliore alle tue esigenze. Cliccando qui atterrerai nella pagina dedicata alla richiesta di contatto on line. Riceverai una chiamata entro le prossime 24 ore, il tutto senza impegno.

Prestito prima casa: vantaggi.

Per chi è orientato all’acquisto della prima casa spesso la soluzione è il mutuo casa; se l’importo richiesto non è eccessivo, è possibile prendere in considerazione anche il prestito prima casa, ovvero un prestito personale vero e proprio senza l’obbligo di accendere un mutuo casa.

Richiedere il prestito prima casa consente di acquistare la prima casa senza l’iscrizione ipotecaria sull’immobile. Quando si acquista tramite un mutuo casa, la banca erogante il finanziamento iscriverà sull’immobile un ipoteca (generalmente di primo grado) che vincolerà il futuro del vostro immobile. L’ipoteca che grava su un immobile vi limiterà nella vendita dello stesso o peggio ancora potrà mettervi in difficoltà in caso di insolvenza nel rimborso mensile delle rate. In quest’ultimo caso infatti, nell’ipotesi che per un determinato periodo di tempo non siate solvibili nel rimborso mensile delle rate del mutuo casa, la banca potrà pretendere la vendita forzata della casa tramite un asta giudiziaria. Con il prestito prima casa invece, non essendoci gravami ed ipoteche sull’immobile, in caso di insolvenza delle rate mensili la vostra casa sarà al sicuro.

Prestito prima casa: quanto posso richiedere?

Il prestito prima casa consente di ottenere liquidità in base al reddito mensile percepito. La soluzione da noi offerta prevede infatti che la rata massima concedibile sia limitata al 20% dello stipendio o della pensione percepita. Il rimborso può essere dilazionato al massimo in 120 mesi. Determinata la rata sarà pertanto possibile calcolare l’importo massimo ottenibile con il prestito prima casa.

Prestito prima casa: posso richiederlo se ho un mutuo o altri prestiti?

Certo, è possibile richiedere il prestito prima casa anche in presenza di altri finanziamenti, mutuo casa compreso. Questa soluzione, dedicata a dipendenti e pensionati, vi consentirà di ottenere nuova liquidità anche in presenza di altri prestiti o altre rate pagate con ritardi o insolute.

Per maggiori dettagli contattaci ora!

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

4credit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*