Cessione del Quinto: fino a 50000 € a portata di Click!

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Hai bisogno di un nuovo Prestito? Vuoi valutare la convenienza della Cessione del Quinto? Richiedici ora un Preventivo Gratuito, sarai contattato da un nostro consulente entro le successive 24 ore.

La cessione del quinto è la una formula di prestito personale flessibile e conveniente dedicata a lavoratori dipendenti o pensionati. Potrai rimborsare le tue rate con un piano di ammortamento fino a 120 mesi ed ottenere fino ad € 50000!
Fra i vari vantaggi, la cessione del quinto consente di ottenere nuova liquidità anche se segnalati in banca dati come cattivi pagatori.
Inoltre il prestito tramite cessione del quinto consente di procedere a firma singola, non si rende quindi necessaria la firma di un garante o del coniuge, non occorre motivare la richiesta.
La cessione del quinto può essere concessa anche in presenza di protesti, pignoramenti o di altri finanziamenti in corso.

Le rate vengono trattenute direttamente dal datore di lavoro, quindi nessun onere risulta a carico del dipendente o del pensionato.
La rata è fissa per tutta la durata del prestito, a prescindere dalle condizioni di mercato.
Hai già una cessione del quinto in corso? Possiamo rinnovare l’attuale prestito o elaborare un preventivo di delega di pagamento.

La rata include una copertura assicurativa sul finanziamento in caso di premorienza o di licenziamento.

Vedi anche:

http://www.4credit.it/4blog/cessione-del-quinto-stipendio-quanto-tempo-necessario-per-la-procedura.html

4Credit

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

4credit

29 comments

  1. Buonasera il mio nome è Gianluca, vorrei sapere se è possibile avere un nuovo prestito dato che io ho già una trattenuta del quinto dello stipendio… e se si può volevo sapere come faccio a calcolare Il nuovo importo erogabile … Garzie

  2. salve. mia moglie lavora in una sas e possibile chiedere una cessione del quinto?
    lei e stata assunta a gennaio del 2013 a tempo indeterminato

    • Buongiorno Luciano.
      Attualmente non abbiamo la possibilità di finanziare dipendenti di Sas, ma potrebbero esserci ancora finanziarie in grado di farlo. La recente assunzione, però, rende la cosa più difficile, per cui la cosa dipenderà dal tfr maturato.
      Saluti.

  3. salve a tutti, ho un quinto con prestitalia che ho rinegoziato con un’ altra finanziaria, la prestitalia ha trattenuto dalla mia busta paga rate che non dovevano essere prelevate. A tutt’oggi settembre 2013 non sono riuscita a farmi stornare l’importo da loro prelevato, e non solo fino ad ora la prestitalia non mi ha restituito il tasso d’interesse piu’ l’ assicurazione che non ho goduto con loro visto che c’e’ una legge uscita a dicembre 2011 che a chiusura di un prestito anticipato devono rimborsare il dovuto al cliente. Tutto questo e’ iniziato a febbraio 2013, con questo messaggio voglio comunicare a tutti coloro che come me aspettano qualcosa da prestitalia che sono solo dei truffatori e lottate no mollate loro e’ questo che vogliono

    • Buongiorno.
      Per quanto riguarda l’assicurazione ha ragione, è possibile farsi restituire il premio non goduto. Per quanto riguarda gli interessi, invece, non è possibile farsi restituire nulla, altrimenti i prestiti non avrebbero motivo di esistere. Gli interessi non maturati vengono già stornati al momento del rilascio del conteggio estintivo, per cui quando si estingue già non si considerano gli interessi futuri. Lo dico solo per chiarezza verso gli altri che leggono. Ad ogni modo insista con richiedere quanto Le è dovuto ed eventualmente provi anche ad appoggiarsi ad un’associazione di consumatori.
      Saluti.

  4. Sono un pensionato Inpdap residente all’estero,in spagna per la precisone,la pensione e’ di 870 e. per 13 rate.
    Volevo sapere se agevolate prestiti a pensionati residenti all’estero,aggiungo nn ho nessun altro prestito in corso o nessuna pendenza in Italia e all’estero.

      • Che pena…e’piu’ di un mese che sto cercando,anche a nome di altri italiani,un istituto o una finanziara in grado di pterlo fare:dopotutto abbiamo una pensione che e’ una garanzia quasi assoluta di pagamento.
        Se Lei sarebbe tanto cortese da indirizzarci sulla strada giusta ne saremo molto lieti.
        Grazie per la sua cortesia e la sua professionalita’.
        Paolo Candelletta

        • Buongiorno Paolo.
          Sappiamo di questo problema, ma purtroppo non abbiamo indicazioni da dare in merito, altrimenti le avrei già comunicato l’istituto di credito a cui rivolgersi. Qualora dovessimo sapere che esista un istituto di credito che finanzia persone residenti all’estero scriveremo sicuramente un articolo.
          Saluti.

  5. salve io ho gia una cessione del quinto e una delega mi sono informato e posso rinegoziare tranquillamente la cessione del quinto ho provato varie finanziarie e mi anno risposto tutte che la mia azienda non e’ assumibile io ci lavoro da 7 anni e non a mai ritardato un giorno sulla paga a piu’ di 120 dipendenti e’ una srl se conoscete qualche finanziaria che mi puo’ aiutare ve ne sarei grato se si contattatemi alla mia mail ciao e grazie

    • Buongiorno Angelo.
      Possiamo provare a valutare la sua azienda. Non è detto che una risposta negativa da una finanziaria implichi un esito negativo da tutte le altre. Quantomeno si può provare.
      saluti.

  6. perchè date falsa speranze a persone disperate la cessione del quinto dovrebbe essere una garanzia siete tutti uguali promettete ma non mantenete.

    promettete ma non date niente siete tutti uguali vergognatevi verrano momenti migliori e vi manderò a quel paese

    • Buongiorno Emiliar.
      Non so se il suo sfogo si riferisca a noi o sia uno sfogo per tutte le finanziarie. Purtroppo la cessione del quinto non è una garanzia, non è vero che tutti riescono ad ottenerla. Noi cerchiamo di non promettere nulla, anzi, solo con una valutazione approfondita è possibile capire se una richiesta sia procedibile o meno. Sinceramente non ci vergognamo del nostro lavoro. Capisco il suo sfogo e la frustrazione che si possa provare nel non riuscire ad ottenere la liquidità richiesta, ma noi facciamo del nostro meglio con gli strumenti che abbiamo, considerando che ogni giorno rispondiamo a centinaia di commenti e di richieste di chiarimento gratuitamente. Di conseguenza spero che il suo sia solo uno sfogo generico e non rivolto direttamente a noi.
      Cordiali saluti.

  7. salve mio nonno ha 68 anni pensionato inps quota cedibile rilascata da inps 246,00 percepisce una pensione di € 1250,00 al netto gia di un pignoramento di €300,00(la pensione in origine era 1500,00 circa) con banca popolare perchè anche se la legge prevede la coesistenza di cessione e pignoramento la socierà futuro compass non vuole fare cessione?
    conoscete una cessionista che lo finazierebbe?
    saluti biagio

    • Buonasera Biagio.
      Per i pensionati non è consentita la coesistenza tra cessione del quinto e pignoramento, salvo che non sia il pignoramento a entrare in un secondo momento. Qualora voleste valutare la possibilità di una cessione del quinto dovreste necessariamente estinguere anche il pignoramento.
      Saluti.

  8. salve..io lavoro in una ditta s.a.s. con una decina di dipendenti dal 15 giugno 2012 a tempo indeterminato pero ho lavorato pure l’anno scorso sempre li e poi sono stato licenziato perche hanno chiuso per ristrutturazione e ri assunto a tempo indeterminato a giugno…e possibile chiedere una cessione del quinto o qualche tipo di prestito?

    • Buonasera Simone.
      La cessione del quinto non riuscirebbe ad ottenerla essendo la ditta di recente costituzione. Dovrebbe piuttosto provare con un prestito personale, meglio se con la firma di un garante.
      Saluti.

  9. Se sono segnalato in banca dati come un mal pagatore, posso fare lo stesso la cessione del quinto oppure mi trovo ostacoli anche in questo caso?
    Damiano

    • Damiano buona sera,
      le confermo che se anche cattivo pagatore può richiedere un prestito personale tramite cessione del quinto senza particolari problemi.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

    • Alfonso buongiorno,
      le confermo che l’AUSL di Reggio Emilia concede oltre alla cessione del quinto anche la delega di pagamento.
      Se le interessa, possiamo fissarle un appuntamento anche presso una agenzia.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  10. Vorrei maggiori informazioni su come funziona un prestito con cessione del quinto. Findomestic mi ha rifiutato il prestito perché sono troppo giovane. Ho 23 anni, nn ho il garante e sono dipendente da 3 anni in una ditta a Milano. La finanziaria può farmi storie anche per la cessione del quinto perché sono troppo giovane?

    Daniele

    • Daniele buongiorno,
      il prestito personale tramite cessione del quinto prevede che il cliente sia assunto a tempo indeterminato o pensionato. Questo prestito non tiene conto dell’età del richiedente se non ai fini contributivi/età pensionabile. In questo caso la cessione del quinto dovrà avere durata non superiore alla fine rapporto di lavoro.
      La rata sarà trattenuta direttamente dalla busta paga e versata da parte della sua amministrazione alla società finanziaria. Inoltre per i dipendenti sarà vincolato il TFR accantonato.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

    • Veronica buongiorno,
      si anche se dipende dal numero di dipendenti della sua ditta. La cessione del quinto di stipendio è concessa anche a dipendenti di snc o sas, ma solo se l’azienda ha 5 dipendenti. Se il numero fosse inferiore allora non sarebbe possibile procedere.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

  11. Buona sera,
    lavoro da circa 10 anni in una ditta individuale con circa 80 dipendenti. E’ un vivaio in toscana molto importante, ma anche se la ditta è solida, ho accantonato parecchio TFR, le finanziarie a cui mi sono rivolto mi hanno sempre negato il prestito tramite cessione del quinto dello stipendio. Volevo chiedervi se ci sono possibilità per ottenere un prestito di € 10.000. Purtroppo non posso richiedere un prestito personale normale perché per colpa di una carta revolving sono segnalato come cattivo pagatore in banca dati.

    Grazie Marco

    • Marco buongiorno,
      la cessione del quinto di stipendio è un prestito personale teoricamente accessibili a tutti i dipendenti e pensionati. In realtà ogni finanziaria in accordo con le assicurazioni convenzionate, stabilisce i criteri assuntivi, ovvero decidono quali richieste di dipendenti o pensionati valutare. Per i lavoratori ad esempio stabiliscono di valutare solo se dipendenti di srl o spa, in altri casi anche snc, sas, coop e ditte individuali. Poi oltre alla natura giuridica della ditta, valutano il numero di dipendenti, ad es. solo srl con più 16 dipendenti e con un minimo di capitale sociale. Tutto questo per dirle che ogni finanziaria ha delle sue regole e non è detto che se la sua cessione del quinto è stata rifiutata da un ente erogante, un altro possa cambiare l’esito in positivo.
      Le consiglio pertanto di compilare il form sul nostro sito o blog così possiamo valutare insieme se esiste qualche soluzione vantaggiosa per la sua richiesta di prestito personale tramite cessione del quinto di stipendio.

      Distinti saluti
      Roberto Badiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*